METEO: ancora piogge e neve in ITALIA salvo una piccola tregua con l’anticiclone

Pubblicato da Martina Rampoldi

Segnala
  • Meteo Italia: novembre e l’autunno finiranno sotto il segno di piogge e neve, salvo una piccola tregua con l’anticiclone.

    Finale di novembre con diverse fasi di maltempo in Italia ma anche piccole parentesi con tempo più asciutto: l’autunno finisce con condizioni meteo molto dinamiche. Fonte: ilmetropolitano.it

    Ultimi giorni di novembre e dell’autunno, piogge e neve sempre protagoniste

    Piogge e neve sono le protagoniste del meteo sull’Italia all’inizio di questa terza decade di novembre, che segna anche gli ultimi giorni dell’autunno meteorologico: ricordiamo infatti che, a differenza del calendario astronomico, l’inverno meteorologico inizierà il prossimo 01 dicembre. Anche oggi, mercoledì 21 novembre, sono attese condizioni meteo all’insegna delle piogge sparse sull’Italia, con in particolare i fenomeni che interesseranno il Nord e il versante Tirrenico. Non solo, perché la neve tornerà a cadere specie sulle Alpi occidentali oltre gli 800-1200 metri. Il limite delle nevicate, rispetto all’inizio della settimana, si sta progressivamente alzando su tutta la nostra Penisola a causa dell’afflusso di correnti più calde dai quadranti meridionali. In un contesto pienamente autunnale con anche qualche assaggio d’inverno come si sta rivelando questo finale di novembre, la situazione meteo sull’Italia è però destinata a migliorare leggermente nei prossimi giorni.

    L’anticiclone prova a rimontare ma le piogge sono sempre protagoniste

    Tempo in miglioramento e temperature al suolo in rialzo sull’Italia, con una timida rimonta anticiclonica che prova a farsi spazio sul Mediterraneo centrale. Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo, sarà in particolare la giornata di giovedì 22 novembre quella più asciutta, nonostante non si escluda ancora qualche pioggia sparsa sulla nostra Penisola. Si tratterà poi, come accennato, solo di una piccola parentesi: è previsto infatti un nuovo peggioramento meteo sull’Italia a partire già da venerdì 23 novembre, con il ritorno del maltempo ad iniziare dal Nord Ovest. Le prime piogge sono attese già nella notte tra giovedì e venerdì ad iniziare dalla Liguria: da qui poi acquazzoni, temporali e neve a quote medie caratterizzeranno l’avvicinarsi del weekend soprattutto sulle regioni settentrionali e sulla Toscana, stando a quanto mostrato questa mattina dai modelli.

  • Weekend ancora con piogge sparse e neve sulle montagne

    Le ultime uscite dei principali modelli meteo quindi, una nuova perturbazione atlantica è in arrivo sull’Italia proprio in vista dell’ultimo weekend di novembre: sono attese piogge e temporali sparsi da Nord a Sud ma anche neve sui rilievi a quote medio alte. Dando uno sguardo anche più avanti, per la prossima settimana il tempo non dovrebbe cambiare, con sempre l’instabilità protagonista per le ultime battute dell’autunno. Non mancheranno ancora piogge e neve sulla nostra Penisola, con la situazione meteo che rimarrà molto dinamica sull’Italia: secondo il modello GFS in particolare, anche per l’inizio di dicembre dovrebbero darsi il cambio sulla nostra Penisola piccole fasi più anticicloniche e altre anche perturbate, con dunque piogge e rapide parentesi con tempo più asciutto. Trattandosi comunque di una tendenza meteo per l’Italia sul medio medio lungo termine seguite tutti i prossimi aggiornamenti per ulteriori dettagli.

Iscriviti alla nostra newsletter

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter