NanoPress

METEO PROSSIMA SETTIMANA: correnti atlantiche in ingresso nel Mediterraneo e tempo più instabile sull’ Italia centro-settentrionale

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Segnala
  • Continua l’ altalena tra le correnti atlantiche più instabili e le rimonte Anticicloniche in Italia, durante la prossima settimana piogge e temporale prevalenti al centro-nord.

    METEO PROSSIMA SETTIMANA: correnti atlantiche in ingresso nel Mediterraneo e tempo più instabile sull’ Italia centro-settentrionale – foto valerio-ceccarelli

    METEO PROSSIMA SETTIMANA: correnti atlantiche in ingresso nel Mediterraneo e tempo più instabile sull’ Italia centro-settentrionale – 11 Luglio 2018 – Anticiclone nord Africano in rimonta nei prossimi giorni e soprattutto nel fine settimana sull’ Italia ma attenzione che le correnti atlantiche foriere di precipitazioni saranno di ritorno durante la prossima settimana. Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo infatti si prevedono già dalla giornata di Lunedì 16 Luglio piogge e temporali sulle regioni settentrionali e successivamente anche su quelle centrali. Anche le temperature cambieranno e si passerà da valori tipicamente estivi nel weekend a valori più di fine primavera con massime difficilmente oltre i 30°c. […]

  • Clima gradevole in tutta Italia durante i prossimi giorni della settimana in corso e sole prevalente grazie alla momentanea rimonta dell’ Anticiclone, attenzione poi alla prossima settimana quando le correnti atlantiche riusciranno a entrare nel bacino del Mediterraneo riportando piogge diffuse e temporali specie al centro-nord Italia. Continuate tuttavia nel seguire i prossimi aggiornamenti e rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nei prossimi giorni e nella prossima settimana. […]

  • a cura di Roberto Schiaroli.

Iscriviti alla nostra newsletter

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter