Mercoledì 26 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO PROSSIMA SETTIMANA: correnti nord-Atlantiche in ingresso sul Mediterraneo e nuove piogge in arrivo in Italia

METEO PROSSIMA SETTIMANA: correnti nord-Atlantiche in ingresso sul Mediterraneo e nuove piogge in arrivo in Italia. Foto freddy-planinschek
  • Un nuovo impulso perturbato potrebbe arrivare in Italia durante la prossima settimana con condizioni meteo instabili o perturbate.

    METEO PROSSIMA SETTIMANA: correnti nord-Atlantiche in ingresso sul Mediterraneo e nuove piogge in arrivo in Italia. Foto freddy-planinschek

    METEO PROSSIMA SETTIMANA: correnti nord-Atlantiche in ingresso sul Mediterraneo e nuove piogge in arrivo in Italia – 10 Ottobre 2018 – Le correnti nord-Atlantiche sempre piuttosto attive potrebbero avere la meglio rispetto agli Anticicloni durante la prossima settimana sul bacino del Mediterraneo centro-occidentale e si potrebbe aprire una nuova fase meteo tipicamente autunnale in Italia con piogge e temperature per lo più in linea con le medie del periodo. E intanto le piogge investono in pieno in queste ore la Sardegna recando locali allagamenti, nelle prossime ore lo faranno anche in Liguria, Piemonte e Valle d’ Aosta, probabilmente nella giornata di domani anche in Toscana, poi nel fine settimana la situazione meteo potrebbe migliorare momentaneamente mentre tra la giornata di Lunedì e quella di Martedì prossimo si potrebbe aprire questa fase di tempo instabile e perturbato con nuove piogge in arrivo in tutta Italia.  […]

  • Stando alle ultime proiezioni dei principali modelli meteo, sembra probabile un’ evoluzione meteo per la prossima settimana più instabile e dal clima autunnale, saranno determinanti tutti i prossimi aggiornamenti sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia[…]

  • a cura di Roberto Schiaroli.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.