Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 17 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Residuo MALTEMPO in ITALIA, PERTURBAZIONE in allontanamento, tutti i dettagli delle prossime ore

METEO - Piovaschi residui sul sud Italia, prossime ore schiarite con stabilità prevalente

Piogge, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Residui piovaschi al sud Italia

    La giornata odierna si è aperta all’insegna della prevalente stabilità, con residui piovaschi dati da degli strascichi di aria instabile lasciati dalla saccatura polare in allontanamento dall’Italia e in progressivo rapido spostamento verso oriente, sospinto da un rinforzo dell’Alta pressione in sede africana. Questo apporterà un miglioramento delle condizioni meteo nelle aree interessate dai residui piovaschi nella mattinata odierna.

    Torna la stabilità al centro-nord

    Nella giornata odierna le regioni centro-settentrionali vivono condizioni meteo nettamente più stabili rispetto a quelle rinvenute nel corso dei passati giorni. Stamattina infatti i cieli si presentano soleggiati o poco nuvolosi ovunque, eccezion fatta per qualche area tirrenica settentrionale locale, dove i cieli questa mattina si mostrano ancora prettamente nuvolosi. Al momento però non si registrano fenomeni di rilevanza su tutto il centro-nord.

    Rapida traslazione della saccatura polare verso l’area balcanica

    Anticiclone in arrivo nel weekend, con condizioni meteo di generale stabilità.

    Nelle prossime ore continua lo spostamento progressivo della saccatura polare che ha interessato nei passati giorni l’Italia verso oriente, interessando l’area balcanica entro pomeriggio. La saccatura viene spinta da un rinforzo dell’Alta pressione in sede africana, che nel corso del pomeriggio completerà la sua rimonta sul nostro Paese, apportando un generale miglioramento delle condizioni meteo sulla totalità del territorio nazionale.

  • Ancora gelate sulle pianure settentrionali e in alcune vallate del centro Italia

    Malgrado un netto miglioramento delle condizioni meteo apportato dai primi spifferi di correnti più stabili di matrice africana, sono state ancora riscontrate nella giornata odierna ancora delle gelate sulle pianure settentrionali e in alcune vallate del centro Italia, favorite da una scarsa ventilazione e da cieli in prevalenza sereni, che hanno consentito il fenomeno dell’inversione termica con minime ancora intorno allo 0 se non anche leggermente al di sotto.

  • Schiarite e massime in leggero aumento

    Nel corso del pomeriggio dunque, come già detto anche in precedenza, si verificheranno ulteriori schiarite sul nostro Paese con un miglioramento generale delle condizioni meteo che risultano già prevalentemente stabili in queste ore in Italia. Si faranno dunque sentire e soprattutto vedere gli effetti dell’Anticiclone di matrice africana in rimonta sul nostro stivale che causerà tra l’altro un aumento graduale delle temperature massime.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: