Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 24 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: rischio anticiclone NO STOP sull’Europa, prolungata assenza di piogge in vista per l’ITALIA fino a dopo Pasqua?

METEO ITALIA: qualche giorno di bel tempo potrebbe trasformarsi un un periodo siccitoso, possibile anticiclone no stop secondo gli ultimi aggiornamenti

Temperature in aumento per la settimana santa, ma possibile qualche disturbo al sud Italia a causa della perturbazione sul Mediterraneo orientale.
Temperature in aumento per la settimana santa, attesi oltre +20°C
1 di 4
  • Minimo depressionario sul nord Africa e piogge sparse sulle regioni del Sud Italia

    Condizioni meteo in netto miglioramento sulla nostra Penisola anche se il freddo del mattino è ancora pungente con brinate diffuse. Una circolazione depressionaria sta però transitando sul nord Africa portando locali piogge e acquazzoni sulle nostre regioni meridionali. Oggi ci attendiamo dunque tempo instabile su Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna. Generale miglioramento comunque entro la serata un po’ ovunque. Si profila invece all’orizzonte un lungo periodo anticiclonico e dunque siccitoso, vediamo la tendenza meteo.

    Anticiclone nel weekend, temperature in aumento, locali temporali pomeridiani

    Tra Sabato e Domenica ecco l’anticiclone rimontare sull’Europa centrale e poi orientale interessando anche l’Italia dove porterà due giornate primaverili dalle condizioni meteo in prevalente asciutte. Non mancherà comunque qualche breve e isolato acquazzone o temporale pomeridiano specie nelle zone interne del Sud. Questo però tra Grecia e Turchia sarà ancora attiva una circolazione depressionaria con aria più fredda in quota che disporrà correnti in quota dai quadranti nord-orientali sulle nostre regioni centro-meridionali.

    Tendenza meteo per Pasqua

    Tendenza meteo per Pasqua

    Alta pressione no stop durante la Settimana Santa e probabilmente fino al weekend Pasquale

    Principali modelli ormai concordi per una Settimana Santa sotto il segno dell’anticiclone. Già tra Lunedì e Martedì un vasto campo di alta pressione si estenderà dalla Penisola Iberica all’Europa orientale passando per il Mediterraneo. Valori di pressione fino a 1035 hPa e condizioni meteo in prevalenza stabili su buona parte del vecchio continente dove le temperature saliranno anche al di sopra delle medie. Al momento sembra che l’anticiclone possa durare fino al weekend di Pasqua e oltre configurando probabilmente un periodo siccitoso. Uniche piogge potrebbero arrivare da isolati temporali pomeridiani.

  • Temperature in aumento ma senza eccessi, massime intorno ai +20 gradi su queste regioni

    Weekend che vedrà un generale rialzo termico sull’Europa dove le anomalie positive raggiungeranno anche i +6/8 gradi. Valori in media o addirittura di poco inferiori invece sull’Italia sia nel weekend che per parte della prossima settimana a causa di un flusso di correnti più fresche dai quadranti orientali. Massime tra Sabato e Domenica fino a +17/20 gradi su Pianura Padana, zone interne di Toscana, Lazio ,Campania e Sardegna. Nella seconda parte della prossima settimana valori poco sopra media al Nord e poco sotto al Sud. Non escluse punte di +20/22 gradi su Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli, Toscana, Lazio, Campania e Sardegna.

  • PASQUA e PASQUETTA calde e soleggiate? Ecco le ultime tendenze meteo

    A poco meno di dieci giorni dalla Pasqua possiamo iniziare ad elaborare una tendenza meteo che raggruppi le ipotesi dei principali modelli. Al momento c’è accordo su buona parte della Settimana Santa in compagnia dell’anticiclone e dunque di condizioni meteo in gran parte stabili e soleggiate. Tra Pasqua e Pasquetta il modello GFS mostra una nuova rimonta dell’alta pressione sui settori occidentali del continente con possibile interessamento anche dell’Italia, in tal caso dunque sole e clima mite con valori intorno a 20/22 gradi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU:

Scarica la nostra app