Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 7 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ROMA – Migliora momentaneamente sulla Capitale, rovesci ancora in arrivo con CALO TERMICO, tutti i dettagli

METEO ROMA - Condizioni di tempo autunnale ad oltranza, temperature in calo nei prossimi giorni, i dettagli

Previsioni meteo Roma, fonte immagine Pixabay.
1 di 4
  • Maltempo al centro-sud

    La giornata odierna è caratterizzata dal forte maltempo sulle regioni centro-meridionali, grazie alla formazione di un ciclone mediterraneo che insiste momentaneamente sul basso Tirreno e che ha apportato in mattinata forti piogge e temporali accompagnati da raffiche di vento tempestose e da intense mareggiate sulle coste esposte. Le regioni più colpite sono tuttavia quelle del sud, in particolare in Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, non a caso nelle prime due regioni l’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile nella giornata di ieri è stata rossa, mentre arancione nelle restanti. Anche Roma è stata coinvolta ancora una volta dall’instabilità, prima di un lieve e breve miglioramento come vedremo.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI ROMA, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Maltempo sulle regioni nord-orientali, meglio sul resto del nord

    Il centro-sud non è l’unico settore italiano che oggi ha avuto a che fare con il forte maltempo, ma anche alcune delle regioni settentrionali, in particolare quelle del Triveneto, hanno dovuto fare i conti con un’ondata di spiccata instabilità. In realtà i fenomeni più intensi dovranno interessare queste aree nel corso della prossima nottata, ma si registrano già i primi danni a causa dell’alta marea a Venezia, dove l’acqua ha raggiunto in mattinata i 127 centimetri di altezza. Queste condizioni hanno allagato la Basilica di San Marco che tra l’altro ha riportato anche dei danni ai mattoni e alle colonne.

    Previsioni meteo Roma oggi

    Previsioni meteo per Roma.

    Per quanto riguarda la città di Roma un intenso quanto fugace sistema temporalesco ha interessato la Capitale nel corso del tardo pomeriggio, apportando al suolo accumuli di pioggia comunque generalmente inferiori ai 10 millimetri. Ha causato inoltre forti raffiche di vento al suo passaggio che hanno fatto registrare valori generalmente superiori ai 40km/h e localmente prossimi ai 60km/h. La tregua attuale dal maltempo sarà tuttavia breve, poiché è previsto un nuovo passaggio piovoso già tra la serata e la prossima nottata.

  • Possibili temporali in nottata, rovesci residui domani mattina

    Come anticipato nel corso del precedente paragrafo un nuovo fronte temporalesco potrebbe interessare la città di Roma tra la serata e la nottata odierna, con precipitazioni che tuttavia potrebbero non risultare così intense. Rovesci residui a intermittenza potrebbero interessare in modo sparso molti quartieri della Capitale fino al pomeriggio di domani, con la cessazione dei fenomeni prevista dal tardo pomeriggio/serata in un contesto comunque sempre piuttosto nuvoloso.

  • Nuova ondata di maltempo in arrivo per giovedì con calo termico?

    Per quanto riguarda la città di Roma nello specifico essa potrebbe venire interessata dall’ennesima ondata di maltempo con l’approssimarsi di un minimo di bassa pressione che traslerà velocemente dal Mediterraneo occidentale fin verso il Tirreno centrale. Il fronte perturbato potrebbe essere particolarmente intenso e responsabile di un calo delle temperature che riguarderebbe soprattutto i valori massimi, previsti non oltre i +13°C nella giornata in esame, una temperatura che sarebbe in linea con la media di gennaio.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: