Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 27 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Solo agli inizi di una lunga fase asciutta, la PRIMAVERA potrebbe giocare brutti scherzi in ITALIA

METEO - Anticiclone avanti tutta in Italia e con esso il sole e il clima primaverile, ma quanto durerà? Ecco quello che ci indicano i principali modelli.

METEO - TEMPERATURE ESTIVE nelle prossime ore, MASSIME fino a +35°C su queste zone
Caldo nelle prossime ore al Sud e Sicilia, massime fino a +35°C
1 di 4
  • Meteo Primavera: Con il mese di Aprile sono cambiati gli scenari in Europa

    Archiviato il mese di Marzo con qualche grado in meno rispetto la climatologia di riferimento specialmente nell’ultima settimana del mese, il mese di Aprile è iniziato con un sostanziale cambiamento nello scacchiere europeo. Anticiclone al posto delle fredde correnti polari e continentali e con esso sole e temperature in sensibile aumento. Gelo e neve negli ultimi giorni di Marzo, sole e maniche corte in questi giorni anche in Italia. E stando ai principali modelli meteo, questa fase meteo stabile e asciutta potrebbe durare per settimane.

    Meteo vacanze di Pasqua

    La Primavera ora entra nel vivo con sole e clima gradevole grazie ad un vasto anticiclone sull’Europa. Le condizioni meteo si manterranno in gran parte stabili anche in Italia per tutta la settimana in corso,  Pasqua e Pasquetta anche se un lieve cedimento dell’Anticiclone potrebbe favorire il transito di qualche nube in più tuttavia senza particolari disturbi se non sulle Alpi.

    La lunga assenza di precipitazione potrebbe far scattare già nel mese di Aprile l’allarme siccità

    Meteo Pasqua 2020.

    Con il mese di Aprile la Primavera quella vera si avvertirà in tutta Italia. La sinergia tra l’Anticiclone delle Azzorre e un promontorio di alta pressione di natura nord-africano durante la settimana in corso determinerà una lunga fase meteo di alta stabilità con sole e precipitazioni assenti ma attenzione, tutto questo potrebbe far scattare già l’allarme siccità in diversi paesi del Vecchio Continente tra i quali anche l’Italia.

  • Meteo Italia: clima primaverile da nord a sud

    La settimana appena iniziata trascorrerà con il bel tempo e precipitazioni assenti nonchè con il clima primaverile grazie ad un aumento delle temperature fino a 25°c per diverse città del Paese. Il picco di caldo lo avremo indicativamente tra le giornate di Venerdì e Sabato 11 Aprile, poi qualche nube in più potrebbe ridurre il riscaldamento diurno.

  • Meteo Primavera: l’Anticiclone ora si impossesserà dell’Italia con gran sole e gran secco per diverse settimane

    Potrebbe durare per molto tempo la fase di bel tempo in Italia, attenzione però che la lunga assenza di precipitazione potrebbe far scattare già nel mese di Aprile l’allarme siccità in tutta Italia ancora prima dell’Estate e a causa di un Inverno scarso di precipitazioni. Solo un Final Warming tardivo potrebbe far tornare il maltempo e le piogge in grado di colmare almeno in parte il deficit pluviometrico accumulato da diversi mesi e anni in Italia.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: