Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO TORINO – Temperature in aumento e condizioni stabili, tutti i dettagli dei prossimi giorni

METEO TORINO - L'Anticiclone riporta la stabilità anche sul capoluogo piemontese con temperature in aumento, i dettagli

Previsioni meteo Torino, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 4
  • Torna la stabilità in tutto il Paese

    Fin dalle prime ore di questa mattina il tempo si è presentato pressoché stabile sulla stragrande maggioranza del territorio italiano, con cieli in prevalenza soleggiati o poco nuvolosi ad eccezione di qualche scroscio di pioggia e nevicata nei settori interni della Calabria. Questo grazie allo spostamento della saccatura di origine polare che nei passati giorni aveva riportato la neve a quote pianeggianti sulle regioni settentrionali per la prima volta in questa stagione 2019/2020. Anche a Torino le condizioni meteo risultano stabili questa mattina, come vedremo.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI TORINO, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Rimonta anticiclonica in Italia, ma non mancherà qualche nevicata sulle Alpi nordoccidentali in serata

    La prevalente stabilità odierna sul nostro Paese è apportata dall’innalzamento di un promontorio anticiclonico di origine africana su gran parte del bacino del Mediterraneo e in Italia, che però non sarà in grado di apportare condizioni di ferrea e totale stabilità sullo stivale. In serata lascerà infatti spazio alle correnti instabili nordeuropee, che si manifesteranno attraverso l’arrivo di nuove nevicate a partire dai 1100/1200 metri sulle Alpi nordoccidentali nel corso della serata.

    Previsioni meteo Torino oggi

    Previsioni meteo per Torino.

    A Torino le condizioni meteo risultano oggi evidentemente stabili, con cieli in prevalenza soleggiati o al più poco nuvolosi. Si fanno dunque sentire al suolo gli effetti dell’Anticiclone di matrice africana, la cui risalita è favorita dall’affondo di una saccatura di origine polare sulla penisola iberica. Le temperature oggi si mostrano in rialzo sul capoluogo piemontese sia nei valori minimi (attestati attorno ai +3°C) sia nei valori massimi (previsti intorno ai +9/+10°C).

  • Domani stabile, ma nubi in aumento

    Nella giornata di domani domenica 15 dicembre le condizioni meteo rimarranno stabili a Torino con il tempo asciutto, ma si verificherà un aumento evidente della nuvolosità, grazie ad un flusso umido presente sul Mediterraneo occidentale a causa di una saccatura in affondo sulla penisola iberica, prima menzionata. Le nubi risulteranno comunque transitorie con cieli da poco a parzialmente nuvolosi e nessuna possibilità di precipitazioni al suolo.

  • Lunedì qualche pioviggine?

    La prossima settimana inizierà con tempo parecchio incerto: la saccatura di cui prima traslerà lentamente verso oriente, avvicinandosi al nostro Paese e apportando progressivamente maggior nuvolosità soprattutto sulle aree nordoccidentali italiane, Torino compresa. Questa nuvolosità nel corso della giornata di lunedì 16 dicembre potrebbe portare a qualche pioviggine sul capoluogo piemontese, con accumuli al suolo tuttavia esigui o assenti. Temperature pressoché stabili o in leggera diminuzione per le minime.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: