Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 26 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Vastissimo ANTICICLONE fa schizzare le TEMPERATURE! Valori prossimi ai +25°C, ecco dove

METEO - Un VASTISSIMO ANTICICLONE porta valori di TEMPERATURE anomali sull'ITALIA e su buona parte d'EUROPA, prossimi ai +25°C, ecco dove

Possente anticiclone in Italia e in buona parte d'Europa
1 di 3
  • Fase meteorologica più statica ora sulla nostra Penisola

    A seguito di una terza decade di marzo piuttosto dinamica con due ondate di freddo artico continentali i cui effetti si sono esauriti nei primissimi giorni del mese corrente di aprile, ora si apre una fase più statica dal punto di vista meteorologico e nettamente più mite e tipica del periodo che stiamo vivendo. Le condizioni di bel tempo prevalente sono già evidenti quest’oggi sulla nostra Penisola e come vedremo saranno caratteristici nei prossimi giorni.

    Piogge locali sulla Calabria

    Nella giornata odierna si fanno più invadenti rispetto a quanto rinvenuto ieri le correnti instabili provenienti da una perturbazione che insiste quest’oggi sul Mediterraneo orientale e che sta apportando ammassi nuvolosi anche consistenti in più regioni meridionali. In particolare sulla Calabria qualche pioggia ha colpito in maniera debole e localizzata alcune aree della regione, con accumuli comunque decisamente blandi.

    Alle porte della settimana santa

    Siamo ormai alle porte della settimana santa, che inizierà a partire da domani lunedì 6 aprile. Essa inizierà come finirà questa, o probabilmente poco più perturbata al sud. Nella giornata di domani lunedì 6 aprile infatti, dopo una prima metà comunque stabile anche se piuttosto nuvolosa, è prevista qualche precipitazione colpire le aree più settentrionali della Sicilia e localmente anche la Calabria, con fenomeni comunque deboli o al più moderati, con accumuli scarsi.

  • Nei prossimi giorni temperature in progressivo e lieve aumento

    Nei prossimi giorni però l’Alta pressione continuerà ad apportare i suoi effetti soprattutto lungo le regioni centro-settentrionali, dove persisterà in maniera costante il bel tempo e le condizioni meteo di evidente stabilità condite da cieli pressoché soleggiati. Oltre a portare i suoi effetti sotto il punto di vista meteorologico, l’Alta pressione porterà effetti anche sotto l’aspetto delle temperature, viste in progressivo e lieve aumento nei prossimi giorni. Ecco quando il picco.

  • Il picco probabilmente si raggiungerà venerdì

    Il picco dell’ondata di caldo in questione si raggiungerà probabilmente nella giornata del venerdì santo, che quest’anno cade di 10 aprile. E’ in questo giorno che le temperature potrebbero raggiungere, stando alle previsioni attualmente disponibili, anche i +22/+23°C in maniera diffusa sulla Pianura Padana, con picchi fino a +24°C sulle regioni nordorientali. Temperature più contenute invece al centro-sud a causa del continuo fluire di aria più fresca proveniente dai quadranti orientali.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: