Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 31 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

Meteo weekend – Temperature sotto media in Italia di diversi gradi con gelate diffuse, possibile neve

Meteo - ultimo weekend di gennaio con freddo intenso sull'Italia dove le temperature, a causa dell'arrivo di aria artica, risulteranno ancora al di sotto delle medie con possibilità di neve

Meteo weekend – Temperature sotto media in Italia di diversi gradi con gelate diffuse, possibile neve
Prossimo weekend con correnti artiche sull'Italia, clima freddo e neve a bassa quota

Vortice depressionario nei prossimi giorni con maltempo soprattutto al Sud Italia

Temporanea tregua per la nostra Penisola con condizioni meteo che nelle ultime ore sono risultate decisamente più stabili. Un nuovo vortice depressionario si approfondirà però sulle regioni del Sud tra Mercoledì e Giovedì portando ad un peggioramento meteo localmente anche intenso. Precipitazioni che interesseranno soprattutto i settori Peninsulari meridionali con temporali possibili su Molise e Puglia. Possibilità di fenomeni anche sul medio Adriatico con quota neve in calo soprattutto in prossimità del weekend fin verso i 400-600 metri sull’Appennino centro-meridionale.

Meteo weekend: temperature sotto media e neve ancora possibile su alcune regioni

Principali modelli che tra Sabato e Domenica mostrano ancora l’Italia sotto il tiro di correnti fredde di estrazione artica. Clima freddo nel weekend su tutto il bacino del Mediterraneo centro-occidentale con valori anche di 6-7 gradi al di sotto delle medie sull’Italia. Condizioni meteo che risulteranno ancora instabili su regioni del versante adriatico e Sud con possibilità di neve a quote molto basse. Clima generalmente più secco al Nord ma con gelate diffuse anche in pianura.

Giorni della merla con clima freddo in Italia

Giorni della merla con clima freddo in Italia

Ipotesi fronte freddo anche per i giorni della merla ma tendenza ancora incerta

Con la prossima settimana si concluderà il mese di gennaio che sotto il profilo meteo è stato diametralmente opposto: forte anomalie positiva nella prima parte e negativa nella seconda. Ultimi giorni di gennaio che la tradizione popolare inquadra come i più freddi dell’anno. Quest’anno i giorni della merla dovrebbero vedere clima freddo ma senza particolari eccessi. Situazione sinottica che dovrebbe vedere un campo di alta pressione in Atlantico e un vortice depressionario in discesa verso l’Europa orientale. Fronte freddo che potrebbe attraversare l’Italia rinnovando condizioni meteo spiccatamente invernali.

CONTINUA A LEGGERE​

Meteo Febbraio: i capricci del vortice polare nell’ultimo mese dell’inverno

Tendenza meteo per l’ultima parte di gennaio e l’inizio di febbraio ancora orientata verso importanti scambi meridiani per il continente europeo. Una maggiore ingerenza dell’anticiclone verso est potrebbe però deviare il grosso del freddo verso l’Europa orientale e i Balcani. Febbraio potrebbe così esordire con clima freddo ma mediamente più asciutto, con quel tipo di correnti fenomenologia relegata per lo più alla regioni meridionali e ai versati adriatici. Tutto da vedere il seguito a causa anche di importanti riscaldamenti in atto e previsti in sede stratosferica.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entro a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Mi occupo giornalmente di previsioni meteo e bollettini ma anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia