Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 16 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

Piogge alluvionali stanno determinando danni gravissimi: automobilisti sommersi da acqua e fango, salvataggi in extremis negli USA

Piogge torrenziali negli USA: situazione critica in numerosi Stati. Molti gli allagamenti e i soccorsi a persone bloccate dall'acqua

Inondazioni negli USA: piogge torrenziali e persone in difficoltà. Foto: alertageo.org
1 di 4
  • Inondazioni: situazione critica negli USA

    Ancora maltempo intenso, spesso molto cattivo negli ultimi giorni. Nelle ultime settimane abbiamo riportato più volte del meteo estremo che sta colpendo diverse zone del pianeta e in queste ultime ore piogge alluvionali con grandinate e fortissimi venti stanno colpendo anche l’Europa, compresa l’Italia. Oggi però, in questo editoriale parliamo delle forti piogge che stanno sconvolgendo parte degli USA, soprattutto Maryland, Nebraska e Virginia.

    Situazione critica nel Maryland

    Secondo il NOAA, le piogge negli Stati Uniti hanno superato i record per ben tre volte quest’anno, in particolare tra Mississippi, Ohio e la costa orientale. In queste ore la situazione è particolarmente critica nel Maryland, dove numerose città sono state colpite da piogge alluvionali. Una delle situazioni più complicate è stata registrata a Baker Park in Frederick, Maryland dove un fiume di acqua e fango ha travolto strade e abitazioni. Situazione critica anche nella zona di Bethesda, dove l’acqua ha raggiunto in alcuni casi il metro di altezza e le persone che erano alla guida hanno dovuto trovare “riparo” salendo al di sopra delle proprie automobili.

    Piogge torrenziali anche nell’area di Washington

    Piogge torrenziali si sono avute anche nell’area di Washington, dove numerosi sono stati gli interventi dei Vigili del Fuoco per rimuovere sottopassi allagati, prestare aiuto ad automobilisti e rimuovere i numerosi rami finiti in strada. Disagi anche in Virginia, soprattutto nella parte orientale, con numerosi allagamenti. Molti i danni anche a numerose abitazioni, fiumi di acqua e fango hanno infatti travolto diversi piani bassi, scantinati e garage.

  • Persone salvate dalla furia dell’acqua

    La situazione è diventata critica dalla giornata di lunedì e ancora adesso la pioggia continua a cadere. Sono stati necessari oltre 100 soccorsi in acqua a Washington DC, per salvare le numerose persone (almeno 15) rimaste intrappolate nell’acqua troppo alta, non sono mancati salvataggi in extremis. Un’inondazione improvvisa è stata segnalata anche nel Nebraska centro-meridionale e nel Nord Dakota (Fonte:alertageo.org).

  • Il video impressionante di quanto sta accadendo

    La situazione in zona dovrebbe essere in lento miglioramento nel corso dei prossimi giorni. Di seguito è mostrato un video impressionante (preso da alertageo.org – twitter Telemundo 44DC) che fa vedere delle strade completamente sommerse da acqua e fango e automobilisti in difficoltà. Servirà ovviamente del tempo per fronteggiare i danni che stanno causando queste piogge alluvionali che hanno colpito diverse zone degli USA. Buona visione!

    Un padre fue captado cargando a sus dos hijas fuera de su vehículo, atrapado por los altos niveles de agua, en una calle en Bethesda, Maryland.

    Lo último de las condiciones del tiempo aquí: https://t.co/2Bd6z3MoO7 pic.twitter.com/OwQlBv6oIq

    — Telemundo 44 DC (@Telemundo44) July 8, 2019

  • Seguiteci sul nostro canale Youtube

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi per i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo anche ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: