Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 25 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

PREVISIONI METEO – Il MALTEMPO non molla la presa in ITALIA, ecco dove e quando colpirà

METEO - Flussi instabili ATLANTICI in arrivo in ITALIA, ancora MALTEMPO per domani, ecco dove

Temporale, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 4
  • Oggi maltempo al sud Italia

    Dopo che il maltempo nella giornata di ieri aveva interessato le sole Isole Maggiori, nella giornata odierna l’instabilità si estesa a gran parte del meridione, Calabria jonica in primis, soprattutto nelle prossime ore. Inoltre, entro la serata, le piogge interesseranno anche la Puglia meridionale, con locali possibili nubifragi soprattutto nella zona del Salento. Rimane invece residua instabilità sulla Sardegna, mentre il tempo si mostrerà piuttosto asciutto sul resto del sud.

    Tempo asciutto al centro-nord

    Il tempo rimane invece piuttosto asciutto sulle regioni centro-settentrionali del Paese, malgrado un aumento netto della nuvolosità riscontrata soprattutto lungo il versante tirrenico. Nonostante infatti i cieli siano prevalentemente o molto nuvolosi fin da questa mattina, il maltempo non ha interessato, se non per deboli pioviggini nel corso della nottata, nessuna regione italiana del centro-nord. Sul settentrione in special modo i cieli si presentano in prevalenza soleggiati, se non per qualche annuvolamento irregolare sui settori nordoccidentali.

    Domani nuova giornata di maltempo al sud

    Previsioni meteo valide fino a domani 6 dicembre.

    Nella giornata di domani venerdì 6 dicembre i flussi atlantici continueranno ad interessare il nostro Paese, seppur in maniera blanda: maltempo residuo infatti è atteso sui settori meridionali dello stivale, con piogge comunque di debole o moderata intensità prevalente sulla Puglia sud e sulla Calabria tirrenica. Piogge possibili anche sui settori costieri della Campania e nell’immediato entroterra. Ma il maltempo, come vedremo, interesserà anche altre zone d’Italia.

  • Piogge e acquazzoni anche sui settori centrali tirrenici

    Il sud Italia questa volta non sarà l’unica parte di Italia interessata da un’ondata di maltempo: anche sui settori centrali tirrenici il tempo è infatti destinato a peggiorare nel corso della giornata di domani venerdì 6 dicembre e precisamente a partire tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio, con le piogge che interesseranno dapprima il Lazio e in successiva estensione verso la Toscana, con accumuli al suolo tuttavia decisamente deboli.

  • Al nord aumento nuvoloso, ma nel complesso stabile

    Per quanto riguarda le regioni settentrionali invece e sempre in riferimento alle previsioni meteo valide per domani venerdì 6 dicembre, si attende un aumento della nuvolosità su tutte le aree del nord, ma malgrado ciò il tempo dovrebbe comunque rimanere asciutto su tutti i settori settentrionali. Condizioni quindi di relativa stabilità continueranno ad interessare il nord del Paese, con temperature piuttosto basse e tipicamente invernali.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: