Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 7 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

Uragano MARIA: oltre 3000 morti nei Caraibi, devastati un anno fa da questo categoria 5

centro meteo italiano
1 di 3
  • Esattamente un anno fa Puerto Rico fu devastata dall’uragano Maria, un categoria 5 che seminò morte e distruzione su tutti i Caraibi.

    Vista satellitare dell’uragano Maria, un potente categoria 5 che devastò i Caraibi e in particolare Porto Rico: i morti furono oltre 3000 e i danni raggiunsero quasi i 100 miliardi di dollari. Fonte: en.wikipedia.org

    Uragano MARIA: oltre 3000 morti nei Caraibi, devastati un anno fa da questo categoria 5 – 21 settembre 2018 – Settembre 2018 è fin qui stato un mese molto attivo per quello che riguarda uragani e tifoni: anche il 2017 però non fu da meno, con l’uragano Irma e soprattutto Maria, di cui oggi ricorre l’anniversario del terribile landfall su Puerto Rico. Non è stata solamente l’isola americana a ricevere la visita di questo potente uragano, perché tutti i Caraibi hanno sperimentato la devastazione di Maria. In particolare, la prima isola ad essere stata colpita dalla furia della tempesta è stata Dominica, dove Maria ha compiuto il primo landfall come uragano di categoria 5: mai un uragano così potente aveva attraversato con il suo occhio la piccola isola caraibica. I venti mediamente hanno raggiunto velocità prossime a 260 km/h ma le raffiche hanno toccato anche i 320 km/h. Anche la vicina Guadalupe è stata spazzata dai fortissimi venti dell’uragano così come un simile destino è toccato alle Isole Vergini, le quali avevano già sperimentato solamente due settimane prima la furia dell’uragano Irma. L’uragano Maria quindi, dopo aver seminato morte e distruzione nei Caraibi, si è diretto verso Puerto Rico, attraversando l’isola da parte a parte: qui ha toccato terra come uragano di categoria 4 con venti medi fino a 250 km/h e raffiche ancora maggiori, accompagnati da precipitazioni torrenziali che hanno scaricato al suolo quasi 800 mm di pioggia in neanche 24 ore. I morti in totale furono 3057 di cui 2975 solamente a Puerto Rico. […]

  • Dopo aver attraversato Puerto Rico, l’uragano Maria si è poi diretto verso l’isola di Hispaniola, sfiorando con il suo occhio le coste della Repubblica Dominicana e poi le Bahamas. Anche gli Stati Uniti sono stati in parte interessati dall’uragano Maria, con vento forte e mareggiate in particolare nel North Carolina. […]

  • a cura di Martina Rampoldi

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: