Violento tornado fa esplodere un castello gonfiabile in Cina, moltissimi feriti. Il video

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Tornado determina il panico in un parco giochi della città cinese. Il video

Segnala
Maltempo e fenomeni violenti in parte della Cina. Fonte: YouTube
  • Maltempo in Cina

    Un’ondata di maltempo ha interessato e sta ancora interessando in queste ore parte della Cina, soprattutto la parte nord-orientale del Paese insieme alla Corea del Sud. Violenti temporali associati a fortissime raffiche di vento hanno determinato numerosi allagamenti e danni, inoltre nella zona di Zhengzhou si è verificato anche un tornado che ha provocato nel giro di pochi secondi danni ingenti e purtroppo anche dei feriti all’interno di un parco giochi.

    Tornado a Zhengzhou

    Il violento tornado ha creato molti disagi nella città di Zhengzhou. In un parco giochi ha fatto letteralmente volare in aria un castello gonfiabile dove erano presenti molti bambini all’interno, provocando il panico tra le persone presenti nel parco della cittadina. Almeno 18 bambini e 2 adulti sono rimasti feriti, molti di loro seriamente, a causa di questo fenomeno davvero intenso e improvviso. Purtroppo, due dei bambini rimasti feriti sono morti qualche ora dopo in ospedale (Fonte:actualidad.rt.com).

  • Il video impressionante

    Di seguito è mostrato il video impressionante (di YouTube – actualidad.rt.com) che mostra il passaggio del tornado proprio in un parco giochi della città della Cina nord-orientale. La forza del vento che ha sfiorato i 100 km/h ha fatto completamente volare il castello gonfiabile e creato un gran polverone in strada. Un fenomeno che purtroppo ha determinato danni anche in città.

Iscriviti alla nostra newsletter

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter