Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus Campania, la minaccia di De Luca ai concittadini: “Penultima ordinanza, poi chiuderò tutto”

Coronavirus Campania, la minaccia di De Luca ai concittadini: "Penultima ordinanza, poi chiuderò tutto". La situazione

Coronavirus Campania, la minaccia di De Luca ai concittadini: “Penultima ordinanza, poi chiuderò tutto”
Coronavirus, contagi in crescita in Campania
1 di 2
  • Coronavirus Campania, la minaccia di De Luca ai concittadini: “Penultima ordinanza, poi chiuderò tutto”

    Il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha affermato che dopo il provvedimento varato nelle ultime ore disporrà un nuovo lockdown. La crescita costante dei contagi è un rischio che non dev’essere trascurato, in quanto potrebbe causare gravi conseguenze. Per scongiurare nuovi focolai, il Presidente della Regione Campania ha ordinato di eseguire i test di screening tampone naso faringeo a tutti i passeggeri dei voli in arrivo dai paesi esteri. All’interno dell’aeroporto di Capodichino le misure di contenimento del virus Sars CoV2 sono decisamente severe, non per causare ulteriore paura alla popolazione, bensì per salvaguardare la salute di tutti i cittadini. Queste le parole di De Luca, come riporta Fanpage.it: Lo stop alla movida con il divieto di vendere alcolici da asporto dopo le 22 e il limite di 20 persone alle feste è la penultima decisione prima di chiudere tutto. Sono molto allarmato, siamo già nella seconda ondata dell’epidemia”.

    Vincenzo De Luca non comprende il comportamento delle regioni del Nord Italia

    Nei giorni scorsi si è appreso da indiscrezioni che alcune regioni del Nord Italia avrebbero permesso l’ingresso a individui provenienti dall’estero, senza disporre alcun controllo sanitario. Perché consentire l’ingresso all’interno della nostra nazione a chiunque, senza verificare lo stato di salute dei passeggeri? Vincenzo De Luca dispone con l’ultima ordinanza proprio il controllo a tappetto su tutte le persone che intendono entrare in Campania. Le misure restrittive emanate dal governatore campano sono commisurate alla situazione di emergenza sanitaria nella quale stiamo vivendo adesso.

    Campania: in arrivo il lockdown?

    Obbligare all’isolamento domiciliare fiduciario chi entra dall’estero non rappresenta una soluzione valida al contenimento dell’infezione da coronavirus. Le circostanze attuali obbligano le istituzioni a varare misure straordinarie, anche se spiacevoli.  Il governatore della Regione Campania chiede l’identificazione di tutti i passeggeri dei voli in arrivo dalle zone a rischio e l’esecuzione dei tamponi. Il mese scorso lo stesso De Luca minacciava un imminente lockdown, in relazione all’incremento improvviso dei casi di positività al Covid-19.

  • L’obbligo dei cittadini

    Le istituzioni da sole non possono garantire il corretto funzionamento delle disposizioni varate, pertanto i cittadini hanno l’obbligo morale di rispettare le vigenti norme in materia di distanziamento sociale e utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per importanti siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia passione innata per il giornalismo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia