Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 21 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

Covid-19, obbligo fino al 30 settembre 2022: in arrivo la proroga in relazione alle mascherine su bus, aerei e treni

Il Governo ha deciso di varare un nuovo provvedimento: in questo caso l'obbligo scadrà il prossimo 30 settembre 2022. Ecco tutti i dettagli.

Covid-19, obbligo fino al 30 settembre 2022: in arrivo la proroga in relazione alle mascherine su bus, aerei e treni
Il Ministro della Salute Speranza. ANSA/MASSIMO PERCOSSI. Fonte foto: ansa.it

Covid-19, il nuovo provvedimento del Governo

Da alcuni mesi, ormai, in Italia, in Europa e nel mondo si sta imparando a convincere con il Covid-19: nonostante l’arrivo dei vaccini e di varianti che paiono meno pericolose, è sempre bene mantenere alta la soglia di attenzione, continuano a seguire tutte quelle precauzioni che possono ridurre i rischi legati al contagio. A tal proposito – come si legge su “IlMessaggero.it” – proprio nello spirito di allungare le precauzioni rispetto ad una pandemia che nel corso degli ultimi giorni pare aver ripreso a correre, il Governo ha deciso di spostare di tre mesi e mezzo in avanti (fino al prossimo 30 settembre 2022) l’obbligo di indossare le mascherine FFp2 sui mezzi di trasporto come aerei, treni e autobus. Coronavirus, vaccino aggiornato per la variante Omicron, ecco quando arriva e come funziona

Esami di Stato, via l’obbligo delle mascherine

In queste ultime settimane si è accesa la polemica relativa all’obbligo di indossare le mascherine da parte degli studenti in occasione degli Esami di Stato. Alla fine – come riportato da “IlMessaggero.it” – il Governo ha deciso di promuovere un provvedimento che rimuove l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuale per i prossimi esami di Stato. Per questo motivo, dunque, gli studenti potranno recarsi a fare gli esami che concludono il ciclo scolastico senza indossarle.

Il decreto sarà approvato dal Cdm il 15 giugno

Il decreto che conterrà i provvedimenti ai quali abbiamo fatto riferimento nei paragrafi precedenti – come riportato da “IlMessaggero.it” – sarà approvato dal Consiglio dei Ministri nella giornata di mercoledì 15 giugno 2022. Nel suddetto decreto, all’articolo 11 saranno previste “le disposizioni urgenti sull’utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie” che modificano la scadenza del 15 giugno, fissandola al 30 settembre 2022.

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus, dati aggiornati in Italia al 9 febbraio 2022

Sulla base dei dati diffusi dalla Protezione Civile nella giornata di ieri, mercoledì 9 febbraio 2022, in Italia i casi di persone attualmente contagiate da Coronavirus risultano essere 1.874.625. Le persone decedute dall’inizio dell’epidemia sono 149.896 (+384 rispetto a ieri), mentre i guariti/dimessi 9.822.915 (+134.460). Le persone ricoverate in terapia intensiva, invece, risultano essere 1.350 (-26). In generale, il totale dei casi è di +11.847.436 (+81.367 rispetto a ieri).

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia