Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 13 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Dieta dell’anguria, ecco come fare per perdere una taglia a settimana

Dieta dell'anguria, ecco come fare per perdere una taglia a settimana. Il menu consigliato

Dieta dell’anguria, ecco come fare per perdere una taglia a settimana
Anguria (Foto Pixabay)
1 di 3
  • Dieta dell’anguria, ecco come fare per perdere una taglia a settimana

    L’anguria è un frutto molto amato in questo periodo della stagione. Spesso viene mangiato anche in spiaggia. Il cocomero può essere mangiato anche tutti i giorni in estate. L’anguria infatti è un frutto ricco di benefici per il nostro organismo. È ricca di acqua, ma povera di calorie e zuccheri. Fornisce al nostro corpo moltissime vitamine. In realtà però può anche essere usata per dimagrire. Esiste infatti una dieta a base di anguria che può far perdere tanto peso in vista dell’estate. Permette di eliminare i liquidi in eccesso. Si può perdere una taglia a settimana con la dieta dell’anguria, come riporta proiezionidiborsa.it

    Le proprietà dell’anguria

    L’anguria è sicuramente gustosa ed aiuta anche a combattere il caldo nelle sere d’estate. E’ un frutto rinfrescante perché ricco di acqua. Ma non solo, è anche ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo. Contiene fibre, vitamine e sali minerali. Tra le vitamine più presenti ci sono la vitamina A, ma anche diverse vitamine del gruppo B ed anche la vitamine C. Sono presenti poi i seguenti sali minerali: magnesio, fosforo, potassio, calcio e rame. E’ anche ricca di licopene. Si tratta di un antiossidante molto importante presente anche nei pomodori. Le vitamine presenti aiutano a mantenere sano il sistema immunitario, la vista ed il sistema muscolo-scheletrico. Il potassio ed il magnesio sono utili perché danno energia e contribuiscono a mantenere giovani le cellule del sistema nervoso. Inoltre migliorano anche l’umore

    La dieta dell’anguria, il menù di lunedì e martedì

    E’ una dieta che prevede più o meno 1400 calorie al giorno. Ci saranno 5 pasti con molta verdura. In questo modo, ci si sentirà sazi più facilmente. Bisogna  bere almeno 2 litri di acqua al giorno. In entrambi i giorni di lunedì e martedì puoi mangiare a colazione due fette biscottate integrali con un po’ di the. Uno spuntino a metà mattina è consigliato, con una bella fetta di anguria. A pranzo lunedì una macedonia con frutti rossi e 150 gr di anguria. Martedì invece un’insalata di sedano, carote e lattuga, con 50 gr di pane integrale. A merenda puoi scegliere una centrifuga di cetriolo e anguria. A cena un po’ di pesce e carne con verdure, con una fettina di pane integrale.

  • Dieta dell’anguria, il menù di mercoledì, giovedì e venerdì

    Mercoledì a colazione scegli uno yogurt magro con due cucchiai di cereali integrali. Come spuntino l’anguria è sempre consigliata. A pranzo verdure fresche. A cena proteine e verdura sarà il giusto mix. Giovedì e venerdì a colazione fette biscottate. Per lo spuntino va bene una fetta d’anguria. A pranzo insalata mista con le verdure che preferisci e 50 grammi di farro. A merenda una fetta di anguria. A  cena  peperoni con un po’ di olio extravergine e una fetta di pane integrale.

  • Dieta dell’anguria, il menu del weekend

    Colazione e spuntino sono gli stessi anche per il weekend. Yogurt o fette biscottate e anguria. A pranzo scegli carboidrati integrali con una verdura. La sera privilegia le proteine. In questo modo puoi perdere una taglia alla settimana con la dieta dell’anguria. Si ricorda di chiedere sempre consiglio al medico di base prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia