Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

La segale è una scelta migliore del grano per dimagrire, ecco perché

Ecco perché è meglio mangiare segale per dimagrire secondo un nuovo studio scientifico

La segale è una scelta migliore del grano per dimagrire, ecco perché
La segale è una scelta migliore del grano per dimagrire (foto Pixabay)
1 di 2
  • La segale è una scelta migliore del grano per dimagrire

    Mangiare prodotti a base di segale integrale invece di alternative raffinate al grano può dare utili benefici per la salute. I ricercatori della Chalmers University of Technology, in Svezia, hanno recentemente pubblicato uno studio che mostra che le persone che hanno mangiato prodotti ricchi di fibre a base di segale integrale hanno perso più grasso corporeo e peso complessivo rispetto a coloro che hanno mangiato prodotti corrispondenti a base di grano raffinato.I nuovi risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Clinical Nutrition.

    Lo studio

    È il più grande studio mai progettato per valutare gli effetti di particolari tipi di cereali sul peso corporeo e sul grasso corporeo, nonché il primo studio a concentrarsi specificamente sulla segale. Lo studio ha incluso 242 uomini e donne in sovrappeso di età compresa tra 30 e 70 anni a cui sono state assegnate in modo casuale quantità giornaliere accuratamente aggiustate di grano raffinato o prodotti di segale integrale con lo stesso valore energetico. Tutti i partecipanti hanno anche ricevuto gli stessi consigli generali su un’alimentazione sana da un dietologo. I partecipanti sono stati esaminati all’inizio dello studio, a metà ea dodici settimane, quando lo studio è terminato, come riporta sciencedaily.com. Leggi anche: Bicchiere d’acqua vicino al letto prima di dormire: ecco i rischi per la salute

    I risultati

    I risultati sono stati chiari: i partecipanti che hanno ricevuto prodotti a base di segale hanno perso più peso in generale e i loro livelli di grasso corporeo sono diminuiti rispetto a quelli che hanno ricevuto prodotti a base di grano“, afferma Kia Nøhr Iversen, ricercatrice presso la Divisione di Scienze dell’alimentazione e della nutrizione della Chalmers University of Technology e autrice principale dello studio, che fa parte della sua tesi di dottorato presentata di recente. Leggi anche: Perché invecchiando cadono i capelli? Ecco la risposta

    CONTINUA A LEGGERE

  • I consigli dei ricercatori

    Sebbene entrambi i gruppi di segale e grano abbiano perso peso durante lo studio, coloro che hanno mangiato prodotti a base di segale hanno perso in media un chilogrammo in più rispetto a quelli che hanno mangiato prodotti a base di grano, con la differenza attribuibile alla perdita di grasso. Persone diverse possono reagire agli stessi alimenti in modi diversi, a seconda, ad esempio, dei particolari batteri presenti nell’intestino e del modo in cui si degradano.  “Sebbene abbiamo visto una differenza complessiva nella perdita di peso tra il gruppo della segale e del grano, c’era anche una variazione molto ampia all’interno di quei gruppi.  Precedenti studi hanno osservato che chi mangia la segale, che ha un contenuto molto alto di fibra alimentare, si sente più sazio di chi mangia la corrispondente quantità di energia sotto forma di grano raffinato. Un aspetto particolarmente positivo dello studio è che i prodotti di segale utilizzati sono facilmente reperibili nei normali supermercati in Scandinavia e nella maggior parte dell’Europa.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia