Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 27 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

Le lenti a contatto smart possono aiutarti a prevenire alcune patologie che causano la cecità: ecco la tesi degli scienziati

La ricerca va avanti senza alcuna sosta e in futuro produrrà lenti a contatto intelligenti in grado di ridurre i rischi di cecità

Le lenti a contatto smart possono aiutarti a prevenire alcune patologie che causano la cecità: ecco la tesi degli scienziati
Lenti a contatto smart (foto Pixabay)

Le lenti a contatto intelligenti saranno anche in grado di calcolare con precisione la pressione oculare

La scienza si sta dando da fare per realizzare lenti a contatto intelligenti, al fine di aiutare a prevenire alcune malattie che possono causare la cecità. Ecco quali sono le ultime notizie dal mondo degli oculisti. Stiamo parlando di lenti a contatto smart, in possesso di alcune peculiarità interessanti. Tra queste, va menzionata la capacità di calcolare la pressione dell’occhio. Inoltre, su richiesta, è possibile ricevere un farmaco che scongiura patologie come il glaucoma, considerato come la seconda causa a livello globale che rende le persone cieche.

Queste lenti terranno sotto controllo la pressione oculare

Il modello è wireless e dalle dimensioni molto compatte, sviluppato da un gruppo di ricercatori provenienti dalla Cina. Fino a oggi, tale lente è stata sperimentata sugli occhi dei suini e dei conigli. I primi riscontri sembrano promettenti, dato che l’esemplare riuscirebbe a far diminuire la pressione dell’occhio che, nella maggior parte dei casi, provoca il glaucoma. Quest’ultimo corrisponde a un insieme di malattie che provocano danni molto seri al nervo ottico, che non si rivela più capace di garantire le giuste informazioni al cervello. Di conseguenza, i pazienti rischiano seriamente di andare incontro a una cecità permanente. Oggi tali patologie affliggono circa un milione e mezzo della popolazione a livello globale.

Le ulteriori potenzialità

Con una ricerca simile, l’intento è quello di creare una lente speciale e intelligente. Tale oggetto deve essere pronto a calcolare con la massima precisione la pressione oculare, in modo da somministrare farmaci terapeutici prima che i danni diventino irreparabili. Ormai la ricerca va avanti senza alcuna sosta in questo senso e l’interesse a produrre lenti a contatto intelligenti cresce a vista d’occhio. Questi piccoli accessori rilevano la pressione delle orbite con la massima precisione possibile e possono essere indossati nella vita di tutti i giorni. In questo modo, la vista di numerosi pazienti può essere salvata grazie a interventi sicuri e tempestivi. Si tratta di una strada molto eccitante per un futuro radioso. CONTINUA A LEGGERE..

Le risorse per contrastare il glaucoma

Attualmente, contro il glaucoma, abbiamo a disposizione solo l’opportunità di accedere a una diagnosi precoce e agire in tempi rapidi, scongiurando la perdita della vita. Una volta delineati tutti i parametri necessari per questi dispositivi, ecco una nuova arma al fine di ridurre determinate problematiche a livello mondiale.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per importanti siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia passione innata per il giornalismo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia