Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Mal di schiena da zaino? Ecco i trucchi per prevenirlo

Ritorno a scuola, zaini sempre più pesanti: come prevenire il mal di schiena? Alcuni consigli da seguire

Mal di schiena da zaino? Ecco i trucchi per prevenirlo
Mal di schiena da zaino? Ecco i trucchi per prevenirlo - Foto Paginemediche
1 di 3
  • Ritorno a scuola, zaini sempre più pesanti

    Il ritorno a scuola è ormai vicino e gli studenti si apprestano ad affrontare il nuovo anno scolastico con tutto l’occorrente: libri di testo, quaderni, diari, astucci, righelli, album da disegno e tanto altro ancora. Questi ultimi andranno a riempire gli zaini che i ragazzi porteranno sulle spalle per i prossimi mesi. A tal proposito, è fondamentale prestare attenzione al peso che potrebbe causare mal di schiena e problemi legati alla postura. Ecco, allora, come prevenire il cosiddetto mal di schiena da zaino. Leggi anche Non devi mai assumere caffè se stai prendendo questi medicinali

    Scegliere lo zaino giusto

    Al momento dell’acquisto dello zaino della scuola bisogna prestare attenzione ad alcuni fattori. Innanzitutto, se si tratta di uno zaino da scuola elementare, questo deve essere più grande rispetto a quello utilizzato per l’asilo, perché dovrà contenere più cose, come libri, quaderni, astuccio, merenda ed eventualmente, anche il pranzo. Lo zaino giusto deve presentare le seguenti caratteristiche: avere lo schienale rigido, spallacci larghi e regolabili e una piccola cintura che si può fissare in vita. Leggi anche Scoperta la connessione tra il sistema oppioide del cervello e il comportamento alimentare

    Come riempire lo zaino per evitare mal di schiena

    Innanzitutto controllate l’orario scolastico per poter riempire lo zaino solo con il necessario. I libri, che sono quelli più pesanti, vanno messi sul retro, nella parte più vicina alla schienale. Dopodiché, posizionate a scalare tutti gli altri articoli più leggeri, quindi, quaderni, diario e astuccio. Sfruttate anche le tasche e gli scomparti per tenere separati i vari articoli, come la merenda, le chiavi di casa, ecc. Leggi anche Questo comunissimo sintomo potrebbe preludere al tumore alla prostata

    CONTINUA A LEGGERE

  • Indossare lo zaino correttamente

    Affinché il peso venga distribuito in maniera corretta, lo zaino deve essere simmetrico. Quindi, la prima cosa da fare è quella di regolare le bretelle e assicuratevi che siano alla stessa altezza. In questo modo, il peso non ricadrà più su una spalla piuttosto che su quell’altra. Inoltre, non devono essere neanche troppo lunghe, altrimenti lo schienale non aderirà bene al corpo. Lo zaino va indossato sempre su entrambe le spalle e mai su una sola. Inoltre, sarebbe meglio non portarlo per più di 5 minuti, quindi, se dovete aspettare l’autobus, toglietelo dalle spalle.

  • Trolley: si o no?

    In molti pensano erroneamente che utilizzare il trolley permetta di non sovraccaricare la schiena, ma in realtà non è proprio così. Anche se il peso non va a ricadere sulla schiena, gli esperti sconsigliano ai genitori di acquistare questo modello, poiché provoca una scorretta postura mentre si cammina, in quanto il corpo è sbilanciato verso lo zaino.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per importanti siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia passione innata per il giornalismo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia