Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Allerta alimentare, ritirato prodotto contaminato: 5 morti e 500 infettati. Ecco cosa è successo e dove

Un tipo di pollo è stato ritirato dal mercato in Gran Bretagna per presenza di salmonella: boom di infettati e qualche morto, da dove proviene l'alimento

Allerta alimentare, ritirato prodotto contaminato: 5 morti e 500 infettati. Ecco cosa è successo e dove
Foto PixaBay
1 di 3
  • Allerta alimentare, ritirato prodotto contaminato: 5 morti e 500 infettati. Ecco cosa è successo e dove

    Allarme nuovo prodotto contaminato: nelle scorse ore, come segnalato dalla Public Health England, un tipo di cibo è stato ritirato rapidamente dal mercato per la presenza di salmonella. Si tratta di un pollo prodotto in Polonia e importato in Gran Bretagna, dove ha causato ben 5 morti e 500 infettati. La carne in questione è stata trasformata in pepite surgelate a buon mercato e i prodotti di pollo impanati venduti dai principali supermercati del Regno Unito. Al momento, si precisa, in Italia non c’è questo rischio ma nel territorio britannico quel tipo di pollo è sparito dalla circolazione. Influenza aviaria in Russia: ecco cosa sta succedendo

    Ritirato noto prodotto alimentare per rischio allergia: ecco qual è il polpettone pericoloso

    Allerta alimentare nelle scorse ore anche nei supermercati italiani: come annunciato dal Ministro della Salute, un polpettone di marca King è stato ritirato dagli scaffali per presenza accidentale di pistacchio che arriva dalla materia prima e che non è stato dichiarato in etichetta. In sostanza, chi è allergico al pistacchio potrebbe accusare dei problemi di salute nel caso in cui si trovasse a mangiare questo polpettone. Il lotto in questione, subito rimosso dal mercato, è il numero 3246670 con data di scadenza 18 febbraio 2021. Chi ha acquistato questo prodotto, dunque, è pregato di riportarlo indietro presso il punto vendita al fine di ottenere un rimborso o la sostituzione con un prodotto dello stesso valore. Ritirati dal mercato europeo due alimenti pericolosi: ecco quali e perché

    Lotti di salmone affumicato ritirati dagli scaffali per listeria

    Altro caso di contaminazione da listeria chesta volta ha per protagonisti tre lotti di salmone affumicato, messi in commercio dalla ditta Foods of Scotland srl. Nello specifico, le motivazioni del ritiro sono strettamente connesse alla probabilità di listeria monocytogenes. Il Ministero della Salute, pertanto, ha pubblicato il richiamo dei seguenti 3 lotti: lotto 522522: scadenza fra l’8 ed il 15 marzo del 2021; lotto 522525: scadenza il 7 marzo del 2021; lotto 522527: scadenza fra l’8 marzo del 2021 e il 20 luglio del 2022. Isolato virus che arriva dalle zecche: ecco di cosa si tratta

    CONTINUA A LEGGERE

  • Allerta del Ministero della Salute: un prodotto ritirato dal mercato per presenza di ossido di etilene

    Il Ministero della Salute ha di recente pubblicato sul proprio sito ufficiale l’avviso di richiamo di un prodotto a causa della presenza di ossido di etilene: si tratta dell’Hummus di ceci a marchio Saclà. Tra gli ingredienti di due lotti di produzione del prodotto, come si legge su Fanpage.it, è risultato infatti presente dell’ossido di etilene presente nei semi di sesamo.

  • I dettagli del prodotto

    Il prodotto ritirato è l’Hummus di ceci del marchio F.lli Saclà S.p.A. prodotto nello stabilimento di Asti con scadenza il 31 ottobre 2020 e 31 gennaio 2022, venduto in confezioni da 190 grammi; i lotti di produzione ritirati sono AQN1903 e AQN1201. La raccomandazione, come sempre in questi casi, è quella di non consumare il prodotto e di riconsegnarlo al punto vendita dove è stato acquistato.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia