Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus e vaccini, Letta adesso predica l’extrema ratio: “Vaccini obbligatori per tutti!”

Vaccini, durante la partecipazione alla trasmissione "Mezz'Ora", il segretario del Partito Democratico ha proposto l'obbligo per tutti

Coronavirus e vaccini, Letta adesso predica l’extrema ratio: “Vaccini obbligatori per tutti!”
Enrico Letta, il segretario del Partito Democratico (foto: youtube)
1 di 2
  • Enrico Letta invoca l’obbligo vaccinale dopo gli scontri di Roma e la polemica si infiamma

    Alla luce degli ultimi avvenimenti, e in previsione dell’inverno, Enrico Letta si è pronunciato sull’obbligo vaccinale prendendo una posizione molto netta ed esponendosi nel corso della trasmissione “Mezz’Ora in Più” su Rai3, attirandosi non poche critiche. Enrico Letta, attuale segretario del PD, ha partecipato alla popolare trasmissione di Rai3 “Mezz’Ora in Più” e si è esposto con un discorso molto chiaro, preciso e netto. Ha premesso che lui non avrebbe mai voluto arrivare a dire una cosa del genere ma, alla luce degli ultimi fatti accaduti e tenendo conto degli oltre 8 milioni di italiani non ancora vaccinati, si sente costretto a tirare in causa la cosiddetta “extrema ratio”. Da leggere anche Vaccino Moderna, Danimarca e Svezia lo mettono al bando per i più giovani a causa di miocarditi e pericarditi

    La proposta arrivata dopo gli ultimi fatti avvenuti

    In poche parole, Letta ha dichiarato di poter considerare una valida opzione l’introduzione dell’obbligo vaccinale, per completare la campagna e raggiungere finalmente la famigerata “immunità di gregge”, che permetterebbe all’Italia di uscire definitivamente dalla pandemia di Covid-19. Letta si è pronunciato anche sui recenti scontri avvenuti in Piazza, durante la manifestazione no-green pass di Roma, durante la quale è stata assaltata la sede della CGIL e sono successi tafferugli in un Pronto Soccorso.

    Letta ha invocato misure repressive contro i facinorosi

    Il bilancio dei danni della manifestazione è particolarmente negativo: diversi agenti di polizia sono rimasti feriti mentre altri feriti si contano anche sui partecipanti alla manifestazione di piazza, spesso brutalmente manganellati come hanno documentato delle immagini molte crude che girano in rete. Il segretario del PD ha sottolineato che quanto accaduto è molto grave ed è necessario prendere serie misure precauzionali, affinché situazioni del genere non debbano mai più verificarsi. Nonostante il clima di forte tensione in atto nel paese. Il segretario del Partito Democratico ha deciso di rincarare la dose proponendo l’introduzione dell’obbligo vaccinale per tutti gli over 12. Una misura che potrebbe generare nuove tensioni e rinfocolare le polemiche tra le forze politiche. CONTINUA A LEGGERE..

  • Enrico Letta e l’extrema ratio: non voleva arrivare a tanto

    Nel corso del suo discorso, Letta ha ribadito più volte che non era nelle sue intenzioni voler arrivare a parlare di obbligo vaccinale ma, dopo quanto successo a Roma, questa decisione è, a suo parere, inevitabile e necessaria. Così come, sempre secondo lui, è urgente ufficializzare la mozione per chiedere lo scioglimento di Forza Nuova. Infine, nel corso della serata non è mancata una frecciata a Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, alla quale imputa il fatto di non prendere una posizione credibile su quanto accaduto e di non ammettere le proprie responsabilità.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per importanti siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia passione innata per il giornalismo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia