Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 17 Agosto
Scarica la nostra app

Google Stadia introduce la nuove funzione Party Streaming: ecco come funzionerà

Party Streaming funzionerà in maniera semplice, oltre che intuitiva, ecco come si articolerà

Google Stadia introduce la nuove funzione Party Streaming: ecco come funzionerà
Google Stadia, ecco la nuova funzione, Party Streaming

Novità su Google Stadia: arriva il Party Streaming

Google Stadia, il servizio di cloyd gaming sviluppato dall’azienda statunitense, si appresta ad essere migliorato. Il potenziamento della tecnologia streaming ha investito anche Google, che presto, stando a una serie di anticipazioni – emerse dalla comunità di sviluppatori nota come XDA Developers – introdurrà una nuova e interessante funzonalità. Quest’ultima prenderà il nome di Party Streaming, e la sua distribuzione, sempre sulla base delle indiscrezioni recenti, sembrerebbe essere già iniziata, tanto da essere in fase di completamento. Ma quali saranno le caratteristiche della nuova funzionalità?

Il funzionamento del Party Streaming

Party Streaming funzionerà in maniera semplice, oltre che intuitiva. In sostanza, i giocatori alle prese con il gaming, facendo uso della funzione citata in precedenza, potranno eseguire una live e condividerla online, in streaming, il tutto nel corso del “party”. Questi non è altro che una sorta di chat di gruppo, con la caratteristica di essere privata. Il numero massimo di utenti singoli runibili in un party è 10. Per quanto riguarda il flusso video, invece, questo potrà essere disponibile unicamente per i partecipanti al party, e non per l’intero pubblico su YouTube.

Disponibilità e tempistiche della funzione

Vale la pena evidenziare, tra le altre cose, che le varie funzionalità dei party, dalle tipiche reazioni vocali alle reazioni con le emoji, bengono ugualmente mantenute, risultando disponibili per le comunità di gamers. Lo stesso vale, ovviamente, per le chat vocali. A proposito della disponibilità della funzione, Party Streaming verrà reso fruibile, inizialmente, sia sull’app ufficiale Android che su browser desktop. Per quanto riguarda le altre piattaforme, invece, Google non ha ancora provveduto a comunicare delle tempistiche, per cui non resta che aspettare delle novità. CONTINUA A LEGGERE…

Le altre interessanti novità su Google Stadia

Le news relative a Stadia non sono terminate qui. La piattaforma sarà interessata da una serie di miglioramenti significativi, specie in termini di qualità dell’esperienza streaming. Nel dettaglio, gli utenti potranno effettuare dei cambi di gioco e, oltre a tutto ciò, di dispositivo, ma senza dover ricorrere a un’interruzione della trasmissione. Sarà quindi sufficiente aprire l’app sul nuovo device, per poi ricevere un messaggio, sostanzialmente una notifica, per riprendere le attività di streaming. Va anche precisato che, a dover di cronaca, in commercio esistono software prodotti da terze parti e capaci di garantire risultati analoghi, ma risultando a tutti gli effetti incompatibili con Google Stadia.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascinano il mondo dell'informazione e quello della comunicazione.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia