Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 26 Gennaio
Scarica la nostra app

iPhone 12, nel 2020 Apple lancerà 4 melafonini (tutti con 5G): le caratteristiche

Apple si prepara a lanciare ben quattro nuovi iPhone nel 2020: le indiscrezioni

iPhone 2020, le prime indiscrezioni
iPhone 2020, le indiscrezioni sui prossimi melafonini - Foto ANSA
1 di 3
  • iPhone 12, nel 2020 Apple lancerà 4 melafonini (tutti con 5G): le caratteristiche

    Apple non lascia ma rilancia: nel 2020, infatti, il colosso di cupertino dovrebbe lanciare ben 4 nuovi iPhone, tutti dotati di connettività 5G. È quanto si legge su Hwupgrade.it, che riporta indiscrezioni lanciate dagli analisti di JP Morgan.

    iPhone 2020, quali differenze tra i 4 smartphone?

    Secondo gli analisti di JP Morgan Apple è già al lavoro per proporre ben quattro diverse configurazioni dell’iPhone nel 2020: a differenziarle saranno le dimensioni del display ma anche la presenza o meno di una fotocamera con sensore 3D ToF (e non solo).

    iPhone 12, 5G su tutti i modelli

    La vera grande novità, però, sarà la presenza del modulo 5G su tutti i nuovi iPhone, in modo da poter navigare con la nuova infrastruttura in allestimento ormai da alcuni anni. Quest’anno, lo ricordiamo, i modelli lanciati sono stati tre: iPhone 11 Pro e Pro Max con display da 5.8 e 6.5 pollici e iPhone 11 con display LCD da 6.1 pollici.

  • iPhone 2020, le dimensioni dei display

    Quattro, quindi, gli iPhone del 2020, che dovrebbero chiamarsi almeno di “base” iPhone 12: secondo le indiscrezioni, potrebbero esserci due modelli classici da 5.4 e 6.7 pollici, ai quali si andrebbero ad affiancare altri due melafonini, entrambi con display da 6.1 pollici.

    iPhone 12, i quattro melafonini e le loro differenze nel dettaglio

    Tutto chiaro? Non ancora, probabilmente. iPhone 12 dovrebbe avere la doppia misura del display da 5.4 e 6.1 pollici con pannello OLED e modulo 5G; iPhone 12 Pro sarà dotato di display OLED da 6.1 pollici, modulo 5G e fotocamera 3D ToF. Infine, l’iPhone 12 Pro Max dovrebbe avere un display OLED da 6.7 pollici, 5G e fotocamera 3D.

  • Apple, i piani per il futuro

    Tra gli smartphone, quindi, ci saranno non solo differenze dimensionali ma anche tecniche, riguardanti principalmente la presenza del sensore 3D che va ad utilizzare una tecnologia in grado di proiettare luce strutturata in una griglia di punti sul soggetto. Nessuna differenza di caratteristiche, invece, per quanto riguarda il modulo 5G, supportato da tutti gli iPhone in uscita nel 2020. Novità anche per il 2021, quando Apple dovrebbe anticipare il lancio di alcuni melafonini nella prima metà dell’anno. Non ci resta che attendere. 

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascina il mondo dell'informazione e quello della comunicazione. Tra gli argomenti che seguo con maggiore interesse: tutto ciò che riguardala tv. Reality show, talent show senza tralasciare gossip e altri programmi vari. Seguo molto anche tutto ciò che riguarda la tecnologia e mi occupo di natura e scienza

SEGUICI SU: