Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 31 Maggio
Scarica la nostra app

iPhone 13 e iPhone 14 deluderanno le aspettative: gli analisti non hanno dubbi, ecco perché

Apple, analisti pessimisti: le prossime generazioni di iPhone deluderanno le aspettative. Ecco il motivo

iPhone 13 e iPhone 14 deluderanno le aspettative: gli analisti non hanno dubbi, ecco perché
iPhone 13, ci sono nuovi render 3D, come sarà il nuovo smartphone Apple? Caratteristiche, prezzo e data uscita - Foto Telefonino.net
1 di 3
  • Apple, quale futuro per il colosso di Cueprtino?

    Il 2021 e il 2021, a causa dell’emergenza Coronavirus, sono stati anni complicati per la maggior parte delle aziende: il futuro, quello che succederà quando la pandemia sarà alle spalle, è ancora un mistero. C’è chi, però, prova ad anticiparlo: mentre Apple è alle prese con qualche diatriba legale contro Epic Games, gli analisti stanno provando a decifrare il futuro della società di Cupertino. I prossimi anni, secondo gli esperti, potrebbero presentare qualche ostacolo. Leggi anche WhatsApp, nuova informativa privacy dal 15 maggio: ecco cosa succede a chi non accetta

    Le prossime generazioni di iPhone deluderanno le aspettative

    Come riportato da Gizchina, secondo alcuni analisti le prossime generazioni di iPhone potrebbero non andare proprio bene: tra questi c’è Tim Long di Barclays Bank. Apple, secondo le analisi, potrebbe non riuscire a replicare il successo dell’iPhone 12: dopo una generazione che ha portato discreti risultati nonostante una situazione mondiale non proprio favorevole, infatti, le due successive potrebbero non far registrare numeri propriamente positivi. Leggi anche Offerte telefonia mobile, le migliori promo sotto i 10 euro di maggio 2021

    Nel 2023 in arrivo l’iPhone pieghevole?

    Stiamo parlando, ovviamente, di iPhone 13 e iPhone 14: il primo sarà lanciato nel 2021, il secondo nel 2022; le cose dovrebbero andare meglio, invece, nel 2023, con l’iPhone 15. 2023 che, secondo alcuni esperti, dovrebbe essere l’anno del primo smartphone pieghevole di casa Apple: stiamo parlando, ovviamente, di stime. Siamo quindi nel campo delle indiscrezioni, che andranno eventualmente confermate o smentite nei prossimi mesi. Leggi anche AirTag, i portachiavi smart di Apple: ecco come funzionano e quanto costano

  • Foxconn aumenta la forza lavoro

    Anche le stime andranno ovviamente confermate o smentite. La realtà ci dice che Apple è al lavoro senza sosta per il lancio dell’iPhone 13, che debutterà fra pochi mesi: come riportato da Hdblog, Foxconn (che produce alcune delle componenti dello smartphone) starebbe cercando di aumentare la forza lavoro, già da circa 250mila dipendenti attualmente, per riuscire a soddisfare la domanda.

  • Il bonus di Foxconn per il lancio dell’iPhone 13

    Nel dettaglio, come riportato dal South China Morning Post, Foxconn avrebbe proposto ai nuovi assunti bonus di 7.500 yuan, pari a circa 1.150 dollari, per tre mesi di cui almeno 55 giorni in servizio. Tutto ciò per riuscire ad arrivare senza ritardi al lancio dell’iPgone 13, in programma tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascinano il mondo dell'informazione e quello della comunicazione.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia