Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 7 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

Tennis, ATP Umag 2019 ottavi: programma oggi 17 luglio. Esordio per Fognini. Risultati. Orari tv. Meteo

ATP 250 Umag in Croazia, terra rossa. Programma e risultati del 17 luglio. C'è il derby italiano Fognini-Travaglia. Il quadro degli ottavi di finale

Tennis, ATP Umag 2019 ottavi: programma oggi 17 luglio. Esordio per Fognini. Risultati. Orari tv. Meteo
1 di 3
  • Previsioni meteo Umag 17 luglio 2019

    L’allontamento del vortice depressionario verso la Grecia determina un miglioramento delle condizioni del tempo sulla Penisola italiana. Vasta circolazione depressionaria presente tra Islanda e Isole Britanniche con valori di pressione al suolo fino a 1000 hPa. Sulla città di Umag è atteso tempo stabile con temperature fresche, comprese tra 22 e 26 gradi. Cieli poco nuvolosi. Venti deboli o moderati diretti prevalentemente dai quadranti sud-occidentali.

    Tennis ATP Umag 2019: Fognini fa il suo esordio negli ottavi di finale

    Oggi, mercoledì 17 luglio 2019, sono in programma 4 match per gli ottavi di finale del torneo su terra rossa ATP Umag in Croazia. Fabio Fognini fa il suo esordio in questo 2° turno, in quanto testa di serie n.1, di fronte un altro italiano: Travaglia, che ha sconfitto nel 1° turno in un derby tutto azzurro Fabbiano 6-3 6-2. L’orario di inizio match è previsto per le ore 19.00, non può che partire con i favori del pronostico Fognini, fresco n.9 del ranking ATP.

    Tennis ATP Umag 2019: gli altri ottavi di finale del 17 luglio

    La giornata inizia alle ore 16.30 con l’incontro tra l’ungherese Balazs e il serbo Krajinovic. Alle 17.30 circa, il ceco Vesely affronta l’argentino Mayer. Alle 18.30 tocca ad un altro italiano scendere in campo: Lorenzi che nel primo turno ha sconfitto il tedesco Torebko 5-7 6-4 7-6 (7-3), affronta il serbo Djere. Ma vediamo gli altri ottavi di finale previsti dal tabellone che si disputeranno giovedì 18 luglio.

  • Tennis ATP Umag 2019: programma ottavi di finale del 18 luglio

    Gli orari sono ancora da definire, ma il primo match dovrebbe svolgersi alle ore 16:00. Con sommo piacere troviamo un altro tennista italiano in questo 2° turno, si tratta di Sinner che al primo turno ha eliminato il favorito portoghese Sousa in tre set: 1-6 6-3 6-4. Il suo avversario sarà lo sloveno Bedene, cliente molto scomodo che ha eliminato nel 1° turno l’azzurro Cecchinato abbastanza agevolmente. In un torneo con tanti italiani iscritti, agli ottavi troviamo anche Caruso che affronterà il croato Coric, testa di serie n.2 del torneo ATP 250 Umag. L’azzurro ha battuto in precedenza il francese Moutet 7-5 6-0. Gli altri incontri: Bagnis (Arg) – Serdarusic (Cro) e Rublev (Rus) – Lajovic (Srb).

  • Tennis ATP Umag 2019: pronostici ottavi di finale

    • Fognini-Travaglia 2-0

    • Balasz-Krajinovic 0-2

    • Djere-Lorenzi 2-0
    • Vesely-Mayer 1-2
    • Bedene-Sinner 2-0
    • Rublev-Lajovic 1-2
    • Bagnis-Serdarusic 2-1
    • Caruso-Coric 0-2

    ATP Umag 2019: la copertura tv e streaming

    Il torneo di tennis ATP 250 di Umag (Croazia), si svolge da lunedì 15 luglio fino alla finale di domenica 21 luglio che si giocherà alle ore 21.00. Oggi, mercoledì 15 luglio 2019, la diretta tv sarà trasmessa in esclusiva sul canale Supertennis (64 del digitale terrestre e 224 di Sky) dalle ore 17.00. Live streaming disponibile su www.supertennis.tv.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Carmine Orlando

Redattore web, classe 1971. Rapito dalla dialettica, avvinto da saggi e manuali di psicologia, affascinato dalla scrittura, di quest’ultima mia passione ne ho fatto una professione, Esperto di sport, dal calcio in primis, pronostici compresi, ai motori tra Sbk, F1 e MotoGP, passando per il tennis, il basket e il volley, fino al ciclismo, lo sci alpino e il nuoto.. Sono appassionato di astrologia e di oroscopi ma anche di scienza e tecnologia, non che di statistiche per le lotterie, tutti argomenti di cui scrivo. Alzo sempre l’asticella dei miei obiettivi, conscio che si può sempre imparare e migliorare. La resa non è contemplata nel mio modus vivendi.

SEGUICI SU: