Eruzione del vulcano Soputan in Indonesia: dopo terremoto e tsunami non finisce l’emergenza

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Segnala
  • Eruzione del vulcano Soputan in Indonesia: dopo terremoto e tsunami non finisce l’emergenza. La terra intanto continua a tremare

    Eruzione del vulcano Soputan in Indonesia: dopo terremoto e tsunami non finisce l’emergenza. La terra intanto continua a tremare

    Eruzione del vulcano Soputan in Indonesia: dopo terremoto e tsunami non finisce l’emergenza – Non c’è tregua per l’Indonesia, dopo il terremoto di magnitudo 7.5 e il conseguente tsunami che ha devastato Palu, a Sulawesi si è risvegliato il vulcano Soputan, che si trova all’estremità settentrionale dell’isola. Il vulcano Soputan si trova a circa mille chilometri dalla città di Palu, la più colpita dal terremoto e dallo tsunami ed è tornato in attività con una forte eruzione. L’eruzione ha rilasciato nell’aria una colonna di fumo che ha raggiunto addirittura i 6.000 metri di altezza e gli abitanti che si trovano in un raggio di 5 km di distanza dal vulcano sono stati costretti ad abbandonare l’area. Una lotta contro il tempo aggravata da fenomeni naturali disastrosi, tutti concentrati in pochissimo tempo. […]

  • Nel frattempo si aggrava il bilancio delle vittime in Indonesia, che al momento sono 1.424, moltissimi ancora i dispersi. Seguite come sempre tutte le previsioni sul nostro sito e non perdete i prossimi fondamentali aggiornamenti. […]

  • A cura di Alessandro Allegrucci

Iscriviti alla nostra newsletter

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter