Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 2 Giugno
Scarica la nostra app

Parco giochi crolla sul parcheggio sottostante: incredibile incidente a Santander

Un parco giochi per bambini frana inaspettatamente su un parcheggio sotterraneo: ecco cosa è successo a Santander

ambulanza
Parco giochi crolla sul parcheggio sottostante: incredibile incidente a Santander
1 di 3
  • Previsioni meteo Santander

    Sulla zona, cielo poco nuvoloso ma con tendenza ad aumento della nuvolosità nel corso delle prossime ore. Temperature comprese tra 10 e 14 gradi con clima decisamente mite. Situazione immutata anche per le prossime ore, ventilazione debole variabile e visibilità ottima.

    Parco giochi crolla sul parcheggio sottostante: incredibile incidente a Santander

    Dramma sfiorato nelle scorse ore a Santander, in Spagna: come riportato da FanPage.it, un parco giochi per bambini è letteralmente sprofondato all’improvviso finendo nel parcheggio sottostante. Un crollo clamoroso che ha scioccato tutti gli abitanti della città a nord del paese iberico.

    Cosa è successo

    Era tutto tranquillo intorno al parchetto di Santander, pieno di giochi e campetti per bambini, quando improvvisamente la pavimentazione sottostante ha ceduto e l’intera struttura è franata sul parcheggio sotterraneo sottostante. I residenti hanno sentito un grande boato e si sono trovati di fronte a uno scenario clamoroso. Immediato l’intervento di vigili del fuoco e ambulanza: fortunatamente non c’era nessuno nel momento del crollo, dunque si registrano morti né feriti. É stata però aperta un’indagine per scoprire perché il parco giochi è crollato di botto.

  • Kenya, crolla un edificio residenziale: almeno 3 morti e 27 feriti

    Ben più grave invece l’incidente avvenuto nei giorni scorsi a Nairobi, in Kenya: almeno tre persone sono state uccise e un numero sconosciuto di altre sono ancora intrappolate dopo che un edificio residenziale di sei piani è crollato venerdì nel sobborgo orientale di Nairobi. “Ci sono tre morti“, ha detto a Dpa Fred Majiwa, responsabile della comunicazione presso l’ambulanza di San Giovanni in Kenya. Ha detto che era in corso un’operazione di salvataggio e che diverse persone sepolte tra le macerie stanno conversando con le squadre di soccorso, come riportano Ansa.it 7news.com.au.

    Le dichiarazioni della Croce Rossa

    La Croce Rossa del Kenya ha dichiarato che 11 persone erano state rimosse dalle macerie e portate in ospedale. “Abbiamo anche creato una scrivania per il supporto psico-sociale“, ha riferito Peter Abwao, responsabile delle comunicazioni della Croce Rossa del Kenya. Le riprese televisive e amatoriali sui social media hanno mostrato civili che trasportano feriti lontano dall’edificio, che ora sembra un mucchio di strati di cemento appiattiti.  Il commissario regionale di Nairobi Wilson Njenga ha dichiarato che 57 camere della palazzina crollata erano state affittate, mentre la Croce Rossa ha detto nell’edificio vivono 22 famiglie.

  • Il video del crollo dell’edificio

    Di seguito il video del crollo dell’edificio, caricato su YouTube dal canale QuickTape by Bloomberg.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto e specializzato in calcio e altri sport ma anche spettacoli tv, attualità, cronaca, salute e alpinismo. Musicista semi professionista, batterista e cantante dall'infanzia. Tifoso e appassionato della AS Roma ma anche di serie tv e cinema.

SEGUICI SU: