NanoPress

Scoperta nuova causa di forti terremoti. Sorgente di magma sotto l’appennino. Parla esperto Ingv

  • Scoperta nuova causa di forti terremoti. Sorgente di magma sotto l’appennino. Parla esperto Ingv. Spiegati i motivi

    Scoperta nuova causa di forti terremoti. Sorgente di magma sotto l’appennino. Parla esperto Ingv. Spiegati i motivi

    Scoperta nuova causa di forti terremoti. Sorgente di magma sotto l’appennino. Parla esperto Ingv. – Scoperta che cambierà la modalità di studio dei terremoti? Non si sa, probabile. La cosa che sembra certa è che al di sotto dell’Appennino meridionale, nel Sannio-Matese, esiste in profondità una sorgente di magma che può generare terremoti “di magnitudo significativa” e più profondi rispetto a quelli finora registrati nell’area. La scoperta, è stata pubblicata sulla rivista Science Advances, è dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e dal del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università di Perugia. Nella parte più profonda sotto la crosta terrestre ci sono processi di fusione che producono magma. Questo risale verso la superficie, fermandosi alla profondità compresa fra 15 e 25 chilometri”, ha detto all’ANSA Guido Ventura, dell’Ingv. […]

  • La sorgente di magma, ha aggiunto, “provoca la fuoriuscita di CO2 di origine profonda e può provocare terremoti. Una scoperta davvero importante che potrebbe cambiare lo studio dei terremoti nella nostra penisola. […]

  • A cura di Alessandro Allegrucci

     

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter