Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 7 Dicembre
Scarica la nostra app

Scossa di terremoto avvertita nettamente: le zone colpite

Trema la terra in Calabria e non solo: le scosse più importanti di oggi

terremoto calabria 22 novembre 2019
Scossa di terremoto avvertita nettamente: le zone colpite - Foto © OpenStreet Map Contributors
1 di 4
  • Scossa di terremoto avvertita nettamente in Calabria: le zone colpite

    Intensa scossa di terremoto avvertita oggi, venerdì 22 novembre 2019, alle ore 17.26 in Calabria: sisma di magnitudo 2.7 con epicentro a San Sosti, in provincia di Cosenza, ipocentro a 38 chilometri di profondità. Il sisma, avvertito distintamente dalla popolazione locale, si è verificato a 48 km da Cosenza, 83 km da Lamezia Terme e 100 km da Catanzaro.

    I comuni nei pressi del terremoto

    Ecco i comuni situati nei pressi di San Sosti, epicentro del terremoto: San Donato di Ninea (4 km da San Sosti), Mottafollone (6 km), Acquaformosa (7 km), Sant’Agata di Esaro (8 km), Altomonete (9 km) e Malvito (10 km).

    Scossa in Campania

    Una scossa di magnitudo 3.2, inoltre, è stata registrata dall’INGV oggi alle ore 4:33 con epicentro nel Golfo di Salerno. Il terremoto ha avuto ipocentro a 9 chilometri di profondità ed è stato avvertito dalla popolazione costiera e zone limitrofi. Castellabate (SA) è il Comune più vicino all’epicentro (20 km), ecco le altre città vicine: 31 km a sud ovest di Battipaglia, 33 km a sud di Salerno, 35 km a sud di Cava De’ Tirreni, 42 km a sud est di Castellammare di Stabia, 45 km a sud est di Scafati, 56 km a sud est di Torre Del Greco, 59 km a sud est di Ercolano e Sud di Avellino, 66 km a sud est di Napoli.

  • Terremoto 22 novembre 2019, scosse in Calabria e nelle Marche

    Alle ore 2:45 di oggi, venerdì 22 novembre 2019, lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.1 in Calabria con epicentro a Bova Marina, in provincia di Reggio Calabria. Ipocentro a 10 chilometri di profondità. Alle ore 2.45, inoltre, scossa di terremoto di magnitudo 2.3 nelle Marche ad Arcevia, in provincia di Ancona. Ipocentro a 38 km di profondità.

  • Terremoto 21 novembre 2019, scossa in Umbria

    La scossa di terremoto più intensa registrata in Italia nella giornata di ieri, giovedì 21 novembre 2019, è stata localizzata in Umbria alle ore 19:08 nei pressi di Umbertide, in provincia di Perugia: magnitudo 2.4 con ipocentro a 22 km di profondità. I comuni più vicini all’epicentro sono Montone, Pietralunga, Lisciano Niccone, Gubbio e Città di Castello, tutti entro un raggio di 20 km.

  • Le ultime forti scosse di terremoto in Italia

    Nella giornata di oggi, venerdì 22 novembre 2019, l’Ingv non ha registrato forti scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0 nel mondo. Su Centrometeoitaliano.it è potete seguire gli aggiornamenti sismici in diretta dall’Italia e dall’estero.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: