Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 25 Luglio
Scarica la nostra app

Terremoto in Calabria oggi, domenica 18 luglio 2021: scossa M 2.8 sul Tirreno Meridionale – Dati INGV

Terremoto oggi, ecco il riepilogo delle scosse registrate dall'Ingv nella giornata di domenica 18 luglio 2021

Terremoto in Calabria oggi, domenica 18 luglio 2021: scossa M 2.8 sul Tirreno Meridionale – Dati INGV
Terremoto oggi, 18 luglio 2021- Dati Ingv
1 di 3
  • Terremoto sul Tirreno Meridionale nella mattinata di oggi, domenica 18 luglio 2021: scossa M 2.8 – Dati Ingv

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato nella mattinata di oggi, domenica 18 luglio 2021, alle ore 06:41 una scossa di terremoto di M. 2.8 con epicentro localizzato sul Mar Tirreno Meridionale. L’evento sismico ha avuto un ipocentro localizzato a 92 km di profondità. L’epicentro della scossa è stato localizzato a 46 km a nord di Messina, a 55 km a nord di Reggio Calabria, a 74 km a sud-Ovest di Lamezia Terme e a 92 km a ovest di Catanzaro. L’evento sismico non è stato avvertito dalla popolazione e non ha causato alcun danno a persone o strutture. Più tardi, alle ore 12:06, sisma M 2.3 a San Marco la Catola, in provincia di Foggia, con ipocentro a 20 chilometri di profondità. Alle 18:08 scossa di terremoto M 3.4 sul mar Adriatico centrale, ipocentro a 10 km. FORTE SCOSSA M 3.0 AL CENTRO ITALIA, ECCO DOVE

    Le altre scosse di terremoto di oggi, 18 luglio 2021

    Nella mattinata di oggi, domenica 18 luglio 2021, l’Ingv ha registrato altre due scosse di terremoto. La prima si è verificata alle ore 5:51 con epicentro localizzato a Acquasanta Terme in provincia di Ascoli Piceno. L’evento sismico di M. 2.0 ha avuto un ipocentro localizzato a 24 km di profondità. La scossa non è stata avvertita dalla popolazione e non ha causato alcun danno a persone o strutture. L’evento è stato localizzato a 30 km a nord-ovest di Teramo, a 51 km a nord dell’Aquila, a 59 km a est di Foligno e a 67 km a est di Terni.

    Terremoto oggi, scossa in provincia di Messina

    Sempre nella giornata di oggi, domenica 18 luglio 2021, l’Ingv ha registrato una scossa di terremoto di M. 2.4 con epicentro sulla Costa Siciliana Nord Orientale (Messina) con ipocentro localizzato a 115 km di profondità. L’evento sismico non è stato avvertito dalla popolazione e non ha causato alcun danno. La scossa è stata localizzata a 32 km a ovest di Messina, a 43 km a nord-ovest di Reggio Calabria e a 76 km a nord di Acireale. Non sono state registrate altre scosse di magnitudo superiore a 2.0 nella giornata di oggi. Seguiranno nuovi aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia. CONTINUA A LEGGERE..

  • Le scosse di terremoto di ieri, sabato 17 luglio 2021

    Nella giornata di ieri, sabato 17 luglio, l’Ingv ha registrato in Italia tre scosse di terremoto di magnitudo superiore a 2.0. La prima scossa si è verificata alle ore e 3.35 di magnitudo 2.1 con epicentro a Crotone, ipocentro a 10 chilometri di profondità. La seconda scossa si è verificata alle ore 15:09 di magnitudo 2.1 ad Amatrice, in provincia di Rieti, ipocentro profondo 12 chilometri. L’ultima scossa di giornata è stata registrata alle ore 17.38 di magnitudo 2.2 con epicentro a Vezzano sul Crostolo, in provincia di Reggio Emilia, ipocentro a 25 chilometri di profondità.  FORTE SISMA M 3.0 AL SUD ITALIA, TUTTI I DETTAGLI

    CONTINUA A LEGGERE

  • Le scosse di terremoto nel mondo

    L’INGV non ha rilevato all’estero alcuna scossa di terremoto di magnitudo 6.0 o superiore nella giornata di oggi, domenica 18 luglio 2021. Continua a seguirci per rimanere aggiornato sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia