Giovedì 18 Luglio
Scarica la nostra app

Terremoto in Campania oggi, 25 giugno 2019: scossa M 2.3 in provincia di Benevento – Dati INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di martedì 25 giugno 2019

terremoto oggi campania 25 giugno 2019
Terremoto in Campania oggi, 25 giugno 2019: scossa M 2.3 in provincia di Benevento - Foto © OpenStreet Map Contributors
  • Terremoto oggi 25 giugno, scossa M 2.3 a Sant’Arcangelo Trimonte (BN)

    Una sola scossa di terremoto di magnitudo 2.0 o superiore rilevata finora in Italia dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella giornata di oggi, martedì 25 giugno 2019: alle ore 5.53 è stato registrato un sisma di magnitudo 2.3 in Campania con epicentro nei pressi di Sant’Arcangelo Trimonte, in provincia di Benevento, ipocentro a 26 chilometri di profondità. Il sisma si è verificato a 18 km da Benevento, 32 km da Avellino, 56 km da Caserta e Cava de’ Tirreni, 57 km da Foggia e Salerno e 58 km da Acerra.

    Comuni nei pressi dell’epicentro

    Ecco alcuni comuni situati non lontano da Sant’Arcangelo Trimonte, epicentro del sisma: Montecalvo Irpino (in provincia di Avellino, 5 km da Sant’Arcangelo), Bonito (AV, 6 km), Apice (BN, 7 km), Buonalbergo (AV, 7 km), Melito Irpino (AV, 8 km), Ariano Irpino (AV, 8 km), Casalbore (AV, 9 km), Paduli (BN, 9 km), Grottaminarda (AV, 11 km), Mirabella Eclano (AV, 13 km) e Pietrelcina (BN, 13 km).

    Terremoto 24 giugno, scossa in Puglia

    Nella serata di ieri, lunedì 24 giugno 2019, è stata registrata alle 23:30 una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 in Puglia nei pressi di Ischitella, in provincia di Foggia, ipocentro a 36 km di profondità. Il lieve sisma si è verificato a 33 km da Manfredonia, 52 km da San Severo, 60 km da Foggia, 73 km da Barletta e Cerignola e a 83 km da Trani e Andria.

  • Terremoto 24 giugno, scossa in provincia di Macerata

    Sempre ieri, alle 17.33, è stata rilevata anche una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 nelle Marche nei pressi di Ussita, in provincia di Macerata, ipocentro a 9 km di profondità. Il lieve sisma si è verificato a 36 km da Foligno, 57 km da Teramo, 61 m da Terni, 64 km da Perugia e 71 km da L’Aquila.

    Le scosse di terremoto di magnitudo inferiore

    Le altre scosse di terremoto registrate lunedì 24 giugno 2019 sono state di magnitudo inferiore, cosiddette strumentali perché per lo più percettibili solo dagli strumenti dell’Ingv. Le più intense, di magnitudo 1.8, sono state registrate a Carpino, in provincia di Foggia, e a San Pietro di Caridà, in provincia di Reggio di Calabria.

  • Terremoto M 3.6 in provincia di Roma nella serata di domenica

    Nella tarda serata di domenica 23 giugno 2019, invece, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 a Colonna, in provincia di Roma. Il sisma è stato distintamente avvertito dalla popolazione, anche se non sono stati segnalati feriti o ingenti danni a strutture e cose. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare gli aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e nel mondo.

  • Le forti scosse di terremoto registrate nel mondo

    Nella giornata di oggi, martedì 23 giugno 2019, è stata rilevata una sola scossa di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0: sisma di magnitudo 6.3 in Russia (in mare), ipocentro a 10 chilometri di profondità. Su CentroMeteoItaliano.it è possibile seguire in tempo reale aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: