Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 20 Settembre
Scarica la nostra app

Terremoto in diretta tv: panico per il presentatore italiano. VIDEO incredibile di quanto accaduto nel 2016

Nell'ottobre del 2016 si sono registrate delle scosse di terremoto molto forti nel Centro Italia. Ecco il video del conduttore di Fano Tv che era in diretta durante il sisma

Terremoto in diretta tv: panico per il presentatore italiano. Ecco l'incredibile video su quanto accaduto nel 2016. Fonte foto: Youmedia.fanpage.it
1 di 3
  • Nell’ottobre 2016 scosse molto forti nel Centro Italia

    Il Centro Italia continua ad essere teatro di scosse di maggiore o minore intensità che spaventano la popolazione, con quest’ultima che non può fare a meno di ricordare eventi sismici che in passato hanno devastato intere zone. In tal senso, nell’ottobre del 2016 – dopo le forti scosse che colpirono Amatrice, Accumuli e Arquata il 24 agosto dello stesso anno – alle ore 19:11 del 26 ottobre, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia registrò una prima scossa di magnitudo 5.4, con ipocentro a 9 chilometri di profondità, nella provincia di Macerata, tra Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita. In quell’occasione la terra ha tremato anche a Roma, L’Aquila, Perugia e Terni, con il sisma che è stato avvertito persino in Friuli, in Veneto e addirittura in Austria.

    La seconda scossa è stata di magnitudo 5.9 della scala Richter

    La scossa che abbiamo appena citato, di magnitudo 5.4 della scala Richter, però, non è stata la più intensa che si è verificata nel centro Italia il 26 ottobre del 2016. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, infatti, esattamente alle ore 21:18, ha registrato una scossa ancora più forte della prima, questa volta di magnitudo 5.9. Una nuova replica poi è stata registrata dall’INGV alle 23:42, questa volta di magnitudo 4.6.

    Scossa in diretta tv: il conduttore racconta la scossa

    Dunque, il 26 ottobre del 2016, tra le diverse scosse che sono state registrate nel Centro Italia, ce n’è stata una di magnitudo 5.9. Nel corso di questo sisma, un conduttore dell’emittente televisiva “Fano Tv” si è ritrovato a raccontare la scossa in tempo reale ai suoi telespettatori. Nella pagina successiva potrete vedere il video della scossa che ritrae il conduttore, mentre lo studio televisivo trema per il sisma.

  • Terremoto in diretta tv: il video di quanto accade nello studio di Fano Tv

    Il 26 ottobre del 2016 il conduttore di Fano Tv si ritrova a raccontare in diretta la scossa di terremoto di magnitudo 5.9 che viene percepita in studio. Più volte, come si vede in questo video pubblicato su “Youmedia.fanpage.it”, il conduttore ripete “Molto forte e lunga“, visibilmente spaventato dalla situazione che si stava trovando a vivere in quel preciso istante. Anche se la situazione era di assoluta tensione, il conduttore ha mantenuto la calma e in rigorosa diretta televisiva, in compagnia del suo ospite, ha atteso che il sisma terminasse. Nel momento in cui lo studio ha smesso di tremare, il conduttore ha esclamato: “Devo dire che probabilmente questa (scossa n.d.r.) è molto più forte rispetto alle altre”. Di seguito potrete vedere il video.

  • Anticiclone nel weekend poi di nuovo maltempo, ecco la tendenza meteo

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Ho iniziato a svolgere questa attività dal 2011 ed ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti. Il mio motto è: “Solo chi è abbastanza folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”.