Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 21 Ottobre
Scarica la nostra app

Terremoto in Emilia-Romagna oggi, 5 ottobre 2020: scossa M 3.5 in provincia di Parma | Dati INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di lunedì 5 ottobre 2020: trema la terra in Emilia-Romagna, Marche, Sicilia e non solo

Terremoto Emilia Romagna
Terremoto Emilia Romagna, scossa registrata in provincia di Parma
1 di 3
  • Terremoto in Emilia-Romagna oggi, lunedì 5 ottobre 2020: scossa intensa avvertita in provincia di Parma

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato alle ore 15:27 una scossa di terremoto intensa in Emilia-Romagna con epicentro localizzato nella città di Valmozzola, in provincia di Parma. La scossa è stata distintamente dalla popolazione residente nelle zone vicine all’epicentro ma al momento non si segnalano danni a persone o cose, seguiranno aggiornamenti in merito. L’evento sismico ha avuto ipocentro localizzato a 61 km . La scossa è stata localizzata a 46 km a sud-ovest di Parma, a 47 km a nord di La Spezia e a 53 km a nord-ovest di Carrara.

    Le altre scosse di terremoto oggi, lunedì 5 ottobre 2020

    Alle ore 23.16 di oggi, lunedì 5 ottobre 2020, scossa di terremoto di magnitudo 2.2 a Torre San Patrizio, in provincia di Fermo, ipocentro profondo 24 chilometri, sisma avvenuto a 51 km da Teramo, 57 km da Teramo e 81 km da Foligno. Alle ore 14:20 scossa di terremoto di M 2.1 con epicentro localizzato nella città di Spoleto in provincia di Perugia. L’evento sismico ha avuto ipocentro localizzato a 8 km di profondità. La scossa è stata distintamente avvertita dalla popolazione ma non ha causato danni a persone o cose. La scossa è stata localizzata a 22 km a nord-est di Terni, a 24 km a sud di Foligno e a 50 km a sud-est di Perugia. Non sono state registrate altre scosse in Italia di magnitudo superiore a 2.0 nella giornata di oggi.

    Le scosse di ieri, domenica 4 ottobre 2020

    Nella giornata di ieri, domenica 4 ottobre 2020, l’Ingv  ha registrato 4 scosse di terremoto di magnitudo superiore a 2.0. La prima scossa è stata registrata in mattinata alle ore 5.30 di magnitudo 2.2 a Roccafluvione, in provincia di Ascoli Piceno, con ipocentro profondo 20 chilometri. Poco più tardi, alle ore 8.24, sisma di magnitudo 2.1 ancora nelle Marche ma a Monterubbiano, in provincia di Fermo, ipocentro a 21 chilometri di profondità, sisma avvenuto a 48 km da Teramo, 60 km da Ancona, 82 km da Pescara e Foligno e 86 km da L’Aquila. Alle 11:48 sisma di magnitudo 2.2 ad Accumoli, in provincia di Rieti, con ipocentro a 10 km. Alle 15:46 scossa di magnitudo 2.1 a Fermo con ipocentro a 21 km.

  • Gli altri terremoti del 4 ottobre 2020

    L’Ingv ha registrato nella giornata di ieri, domenica 4 ottobre 2020, una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 con epicentro nella città di Fermo nelle Marche. La scossa è stata registrata alle ore 15:46 e ha avuto ipocentro localizzato a 21 km di profondità. L’evento sismico è stato localizzato a 54 km a nord di Teramo, a 55 km a sud di Ancona, a 80 km a nord-ovest di Montesilvano, a 82 km a est di Foligno. L’evento sismico non è stato avvertito dalla popolazione e non  ha causato danni a persone o cose.

  • La scossa di terremoto più forte registrata oggi nel mondo

    Per quanto riguarda l’estero non sono state rilevate finora scosse di terremoto di magnitudo 6.0 o superiore nel mondo nella giornata di oggi, lunedì 5 ottobre 2020. Su Centrometeoitaliano.it potete seguire tutti gli aggiornamenti sulla situazione sismica italiana e mondiale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascina il mondo dell'informazione e quello della comunicazione. Tra gli argomenti che seguo con maggiore interesse: tutto ciò che riguardala tv. Reality show, talent show senza tralasciare gossip e altri programmi vari. Seguo molto anche tutto ciò che riguarda la tecnologia e mi occupo di natura e scienza

SEGUICI SU: