Giovedì 18 Luglio
Scarica la nostra app

Terremoto in Italia, l’intensa sequenza sismica sta riprendendo vigore in questo momento. Appena diffusi i dati ufficiali

Le scosse di terremoto che sono state registrate in Italia nella giornata di oggi, martedì 12 marzo 2019

Terremoto in Italia, l'intensa sequenza sismica sta riprendendo vigore in questo momento. Appena diffusi i dati ufficiali. Fonte foto: tviweb.it
  • Terremoto in Italia, le scosse registrate nella giornata di oggi

    Nella giornata di oggi, martedì 12 marzo 2019, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato 33 scosse di terremoto di magnitudo compreso tra 0.8 e 2.4. L’ultima scossa è stata registrata alle ore 23:31, ad Arquata del Tronto (AP), di magnitudo 1.2, con ipocentro a 11 km di profondità. Per quanto riguarda le altre scosse registrate in serata, alle 22:58, sisma di magnitudo 1.0 a Mercatello sul Metauro (PU), con ipocentro a 7 km. Doppia scossa di terremoto a Monte Cavallo (MC), di magnitudo compresa tra 0.8 e 1.1, con ipocentro a 11 km di profondità. Alle 22:49 e alle 22:00 due scosse registrate a Muccia (MC), in provincia di Macerata, di magnitudo compreso tra 1.3 e 1.7 e ipocentro a 10 km di profondità. Due vi sono state a Preci (PG), alle 21:08 e alle 18:56, di magnitudo 1.1 e ipocentro di 11 km. Alle 21:04, invece, sisma di magnitudo 1.5 a Monte Cavallo, con ipocentro a 5 km di profondità. Alle 21:03, scossa M 1.4 a Costacciaro (PG), con ipocentro profondo 15 km, mentre alle 20:05, scossa M 15 a Muccia (MC), con ipocentro profondo 11. km. Doppia scossa di terremoto alle 19:34 e alle 19:35 a Sellano (PG), di magnitudo compresa tra 1.0 e 1.3 ed ipocentro a 12 km.

    Terremoto Italia, le scosse più forti di giornata

    Alle ore 9:31 di questa mattina, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 nelle Marche, con epicentro ad Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno. Ipocentro a 10 km di profondità. L’evento sismico è stato localizzato a 5 km da Arquata del Tronto, 8 km da Accumoli, 11 km da Montegallo, 13 km da Norcia, 14 km da Acquasanta Terme, 40 km ad ovest di Teramo, 48 km a nord di L’Aquila, 49 km ad est di Foligno.
    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.1 nel Lazio alle ore 5:47 di oggi, martedì 12 marzo 2019. Epicentro ad Amatrice, in provincia di Rieti. Ipocentro ad 8 chilometri di profondità. L’evento sismico è stato localizzato a 2 km da Amatrice, 6 km da Accumoli, 10 km da Cittareale, 12 km da Campotosto, 13 km da Montereale, 14 km da Capitignano, 15 km da Arquata del Tronto, 34 km a nord ovest de L’Aquila, 35 km ad ovest di Teramo.
    Alle ore 1:01 di oggi, lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.1 in Sicilia, con epicentro a Calatabiano, in provincia di Catania. Ipocentro a 10 chilometri di profondità. Evento localizzato a 2 km da Calatabiano, 3 km da Giardini-Naxos, 4 km da Taormina, 5 km da Castelmola, Gaggi e Fiumefreddo di Sicilia, 7 km da Piedimonte Etneo, 8 km da Letojanni e Graniti, 9 km da Mascali e Mongiuffi Melia, 10 km da Gallodoro e Linguaglossa, 25 km a nord di Acireale, 39 km a nord est di Catania.

  • Terremoto Italia, le altre scosse registrate in giornata

    Per quanto riguarda le altre scosse che sono state registrate nella giornata di oggi dall’Istituto Nazionale di Geoficia e Vulcanologia – inferiori a 2.0 – la più forte è stata registrata a Norcia, alle 04:19, di magnitudo 1.9, con ipocentro profondo 11 chilometri. Alle 06:49, invece, scossa di terremoto registrata a Firenzuola (FI) di magnitudo 1.8, con ipocentro profondo 9 chilometri. Oltre alla scossa di 2.3 registrata alle 09:31, vi sono state altre 3 repliche ad Arquata del Tronto (AP), di magnitudo compresa tra 1.6 e 1.5 e ipocentro compreso tra 10 e 11 km.

  • Terremoto oggi 12 marzo 2019, le forti scosse registrate nel mondo

    Per quanto concerne la situazione sismica mondiale non ci sono forti scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0 da segnalare oggi, martedì 12-3-2019. Nel corso delle prossime ore aggiornamenti sulle scosse registrate in Italia.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: