Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 29 Settembre
Scarica la nostra app

Terremoto in Liguria oggi, giovedì 22 settembre 2022: scossa M 4.1 in provincia di Genova | Dati INGV

Forti scosse di terremoto in Liguria e Marche, sismi di magnitudo 4.1 e 3.9 nelle due regioni: tutti i dettagli sugli eventi sismici di oggi

Terremoto in Liguria oggi, giovedì 22 settembre 2022: scossa M 4.1 in provincia di Genova | Dati INGV
Foto @OpenStreetMap Contributors

Forte scossa di terremoto in Liguria, sisma M 4.1 e cittadini terrorizzati: ecco cosa è successo

Poche ore dopo le forti scosse di terremoto avvenute nelle Marche trema la terra anche in Liguria! L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato alle ore 15.39 di oggi, giovedì 22 settembre 2022, un forte sisma di magnitudo 4.1 con epicentro a Bargagli, in provincia di Genova, ipocentro profondo 10 chilometri. L’evento sismico è stato avvertito nettamente in gran parte del territorio ligure e anche in Toscana, con decine di persone impaurite per l’entità della scossa avvenuta a 11 km da Genova, 49 km da Savona e 64 km da Alessandria. Sono in corso verifiche per scoprire eventuali danni a strutture o cose, non ci registrano morti né feriti.

Le forti scosse nelle Marche e in Abruzzo

Come anticipato, il terremoto del genovese arriva solo qualche ora dopo l’intenso sciame sismico che ha coinvolto le aree marchigiane e abruzzesi di Folignano e Civitella del Tronto: scosse di magnitudo compresa tra 3.9 e 2.0 che hanno preoccupato i cittadini delle due regioni del Centro Italia, al punto che in alcune località le scuole sono state evacuate immediatamente in via precauzionale. Anche qui, fortunatamente, nessuna vittima ma una giornata senz’altro da ricordare per il numero di eventi sismici importanti avvenuti nel nostro Paese.

Le altre scosse del giorno

Nella giornata odierna, 22-9-2022, l’INGV ha rilevato in Italia altre scosse di terremoto. Alle ore 17.32 sisma di magnitudo 2.7 a Davagna, ancora nel genovese, ipocentro 8 chilometri. Alle ore 16.10 sisma di magnitudo 2.3 al largo della Costa Siciliana Nord Orientale (Messina), ipocentro a 130 km di profondità. Alle ore 14.18 scossa di magnitudo 3.2 al largo della Costa Calabra Sud Orientale (Reggio Calabria), ipocentro a 55 chilometri di profondità. Alle ore 12.35 sisma di magnitudo 2.5 a Civitella del Tronto, in provincia di Teramo, ipocentro profondo 25 km (conseguenza dei forti eventi sismici di Folignano). Alle ore 7.53 e 7.54 doppia scossa M 2.0 e M 2.1 a Montone, nel perugino, ipocentri compresi tra 11 e 13 chilometri. Alle ore 4.21 intenso terremoto di magnitudo 3.6 con epicentro a Paternò, in provincia di Catania, ipocentro a 10 chilometri di profondità. Alle ore 2.33 sisma di magnitudo 2.4 ad Acquasparta, nel ternano, ipocentro profondo 10 km. CONTINUA A LEGGERE

La scossa di terremoto più intensa registrata all’estero

Per quanto riguarda l’estero nella giornata di oggi, 22-9-2022, l’Ingv ha registraro un forte terremoto M 6.8 in Messico alle ore 8.16, ipocentro a 71 km. Continua a seguirci su Centrometeoitaliano.it per rimanere aggiornato sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia