Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 27 Settembre
Scarica la nostra app

Terremoto in Puglia oggi, 8 luglio 2021, sisma M 2.4 sul mar Adriatico centrale | Dati Ingv

Scossa di terremoto di magnitudo 2.4 registrata oggi in Puglia, epicentro sul mar Adriatico centrale

Terremoto in Puglia oggi, 8 luglio 2021, sisma M 2.4 sul mar Adriatico centrale | Dati Ingv
Terremoto in Puglia oggi, 8 luglio 2021, scossa M 2.4 sul mar Adriatico centrale - Dati Ingv, Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto in Puglia oggi, 8 luglio 2021, scossa M 2.4 sul mar Adriatico centrale – Dati Ingv

    Trema anche oggi la terra in Puglia. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 in Puglia alle ore 00:07 di oggi, giovedì 8 luglio 2021. L’epicentro della scossa è stata localizzata sul mar Adriatico centrale con ipocentro profondo 10 chilometri. Replica di magnitudo 2.0 alle 7:10 di stamattina, con ipocentro a 11 km di profondità. La scossa si è verificata al largo, quindi non è stata avvertita dalla popolazione, anche perché non ci sono comuni italiani coinvolti nel raggio di 100 km dall’epicentro. Leggi anche: Intenso terremoto al confine con l’Italia, zone colpite

    Scossa M 2.0 sul mar Tirreno

    Alle ore 1:01 di oggi, l’Ingv ha registrato una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.0 sul mar Tirreno meridionale, con ipocentro a 130 km. Non ci sono comuni italiani coinvolti nel raggio di 20 chilometri dall’epicentro. La scossa è stata localizzata 32 km a nord ovest di Messina, 45 km a nord ovest di Reggio Calabria, 92 chilometri a nord di Acireale. Leggi anche: Due forti scosse di terremoto in sequenza colpiscono zona altamente sismica: trema con forza l’Iran. Dati ufficiali dell’EMSC

    Ieri sera scossa M 2.4 in Calabria

    Alle ore 23:44 di ieri sera, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato un sisma di magnitudo 2.4 in Calabria, con epicentro a Celico, in provincia di Cosenza. Ipocentro profondo 14 chilometri. La scossa è stata localizzata a 3 km da Celico, Spezzano Piccolo e Spezzano della Sila, 4 km da Serra Pedace, 5 km da Rovito, Casole Bruzio, Pedace e Trenta, 10 km ad est di Cosenza, 37 km a nord di Lamezia Terme, 49 km a nord ovest di Catanzaro. Leggi anche: Forte terremoto colpisce il Mediterraneo, dati EMSC

    CONTINUA A LEGGERE

  • Ieri scossa M 2.3 nel Lazio

    Alle ore 12:31 di ieri, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 nel Lazio, con epicentro ad Accumoli, in provincia di Rieti. Ipocentro profondo 9 chilometri. Evento localizzato ad 8 km da Accumoli, 9 km da Acireale, 11 km da Norcia, 12 km da Cascia, 14 km da Amatrice, 44 km a nord ovest di L’Aquila, 45 km ad est di Terni.

  • La scossa di terremoto più intensa registrata oggi nel mondo

    Nella giornata di oggi, martedì 6 luglio 2021, l’INGV non ha rilevato scosse di terremoto di magnitudo superiore a 6.0 nel mondo. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia