Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 5 Dicembre
Scarica la nostra app

Terremoto in Sicilia oggi, 29 ottobre 2019: scossa M 2.0 nello Stretto di Messina | Dati INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di martedì 29 ottobre 2019

terremoto 29 ottobre 2019
Terremoto in Sicilia oggi, 29 ottobre 2019: scossa M 2.0 nello Stretto di Messina - Foto © OpenStreet Map Contributors
1 di 3
  • Terremoto oggi 29 ottobre 2019, scossa di terremoto tra Sicilia e Calabria

    Alle ore 11.54 di oggi, martedì 29 ottobre 2019, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 nello Stretto di Messina (Reggio Calabria – Messina) con ipocentro a 0 chilometri di profondità. Il sisma, come riportato proprio da INGV, è stato causato da una forte esplosione che ha fatto addirittura tremare la terra. A causa di un ipocentro praticamente nullo il sisma è stato avvertito distintamente in diverse zone delle regioni Sicilia e Calabria; si è verificato in mare a 6 km da Messina e 8 km da Reggio Calabria.

    Le scosse strumentali della notte: doppio sisma in Valle d’Aosta

    L’INGV ha rilevato anche, nella notte di oggi, una serie di scosse strumentali: la più importante si è verificata alle ore 5.05 in Valle d’Aosta: magnitudo 1.9 a 10 km da Courmayeur, in provincia di Aosta, ipocentro profondo 10 chilometri. Il sisma si è verificato a 11 km da Saint-Rhemy-en-Bosses e 12 km da Morgex e Pre-Saint-Didier, tutti comuni in provincia di Aosta. Poco prima, alle ore 2.51, altra scossa a Courmayeur ma di magnitudo 1.8 con ipocentro a 9 chilometri di profondità.

  • Terremoto 29 ottobre 2019, trema la terra in Toscana

    Alle ore 3.40 scossa di terremoto di magnitudo 1.5 in Toscana con epicentro a 5 km da Cutigliano, in provincia di Pistoia, ipocentro profondo 52 chilometri. Il sisma si è verificato a 24 km da Pistoia, 31 km da Lucca, 39 km da Prato e 43 km da Viareggio. Alle ore 5.06, inoltre, l’INGV ha rilevato una scossa di magnitudo 1.4 sempre in Toscana ma con epicentro a 2 km da Casola in Lunigiana, in provincia di Massa-Carrara, ipocentro 10 km. Il sisma si è verificato a 17 km da Carrara e 20 km da Massa.

    Scossa nel Lazio

    Alle ore 5.55 sisma di magnitudo 1.4 nel Lazio ad Accumoli, in provincia di Rieti, ipocentro profondo 10 chilometri, sisma verificatosi a 38 km da Teramo, 40 km da L’Aquila e 51 km da Terni.

    Terremoto 28 ottobre 2019, forte scossa in Umbria

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 in Umbria alle ore 8:14 di ieri, lunedì 28 ottobre 2019. Epicentro a Cascia, in provincia di Perugia, ipocentro a 10 chilometri di profondità. Scossa avvertita distintamente dalla popolazione locale.

  • Le ultime forti scosse di terremoto nel mondo

    Per quanto riguarda la situazione sismica mondiale, due forti scosse di magnitudo 6.5 e 6.1 sono state rilevate oggi, 29-10-2019, nelle Filippine (sulla terraferma): si registrano un morto e alcuni feriti. Potete consultare gli aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e nel mondo su Centrometeoitaliano.it

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: