Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 11 Gennaio
Scarica la nostra app

Terremoto in Sicilia oggi, martedì 4 gennaio 2022: scossa M 2.1 in provincia di Catania | Dati INGV

Lieve scossa di terremoto registrata nella mattinata di oggi, 4 gennaio 2022, in provincia di Catania: ecco il riepilogo delle scosse di giornata

Terremoto in Sicilia oggi, martedì 4 gennaio 2022: scossa M 2.1 in provincia di Catania | Dati INGV
Terremoto in Sicilia oggi, 4 gennaio 2022

Scossa di terremoto di magnitudo 2.1 in provincia di Catania, i dettagli sul sisma e gli altri eventi sismici di giornata

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato alle ore 06:31 di oggi, martedì 4 gennaio 2022, una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 con epicentro localizzato nella città di Randazzo in provincia di Catania. L’evento sismico ha avuto un ipocentro localizzato a 25 km di profondità. Data la tenuità della scossa, l’evento non è stato percepito dalla popolazione e non ha causato alcun danno a persone o strutture. L’epicentro del sisma è stato localizzato a 31 km a nord-ovest di Acireale, a 40 km a nord di Catania, a 64 km a sud-ovest di Messina e a 66 km a ovest di Reggio Calabria. Diverse repliche a seguire. Alle 13:01 sisma di magnitudo 2.5 sulla Costa Siciliana nord orientale, ipocentro a 116 km di profondità. Alle 14:10 scossa di magnitudo 2.5 a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, con ipocentro a 10 km di profondità.

Le scosse di terremoto di ieri, 3 gennaio 2022

Nella giornata di ieri, lunedì 3 gennaio 2022, l’Ingv ha registrato in Italia cinque scosse di terremoto di magnitudo superiore a 2.0. La prima scossa in ordine cronologico è stata registrata a Randazzo (CT) alle ore 4.57 in provincia di Catania, con ipocentro profondo 25 chilometri ed evento sismico verificatasi a 30 km da Acireale e 38 km da Catania. La scossa è stata seguita da due repliche di magnitudo 2.1 alle ore 10.30 e magnitudo 2.0 alle ore 17.14. Le tre lievi scosse non sono state avvertite dalla popolazione e non hanno causato alcun danno a persone o strutture.

Scosse nelle Marche e in Abruzzo

Sempre nella giornata di ieri, lunedì 3 gennaio 2022, l’Ingv ha registrato altre due scosse di terremoto in Italia di magnitudo superiore a 2.0 La prima alle ore 9.36 sisma di magnitudo 2.4 ad Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, ipocentro a 9 chilometri di profondità. L’evento sismico è stato localizzato a 43 km da Teramo, 45 km da Foligno e 55 km da L’Aquila. Alle ore 19.26 scossa di magnitudo 2.7 con epicentro a Barete, in provincia de L’Aquila, ipocentro profondo 11 chilometri. La scossa è stata lievemente avvertito dalle popolazioni locali ma che non ha provocato vittimen né feriti o altri danni. CONTINUA A LEGGERE..

Le scosse di terremoto registrate all’estero

L’INGV non ha registrato forti scosse di terremoto all’estero nella giornata di oggi, martedì 4 gennaio 2022. Nella giornata di ieri, 3 gennaio 2022, registrata una scossa di M 6.1 sulle Isole Vanuatu alle ore 3:09, ipocentro a 124 km. Seguiranno nuovi aggiornamenti. Su Centrometeoitaliano.it sono disponibili tutti gli aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e nel mondo, in tempo reale.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia