Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 2 Agosto
Scarica la nostra app

Terremoto in Toscana oggi, martedì 26 luglio 2022: scossa M 2.0 in provincia di Arezzo – Dati INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di martedì 26 luglio 2022: sisma in Toscana e non solo, tutti i dettagli

Terremoto in Toscana oggi, martedì 26 luglio 2022: scossa M 2.0 in provincia di Arezzo – Dati INGV
Foto @OpenStreetMap Contributors

Scossa di magnitudo 2.0 in provincia di Arezzo, tutti i dettagli sul terremoto e gli altri eventi sismici del giorno

Trema la terra in Toscana! L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato alle ore 10.00 di oggi, martedì 26 luglio 2022, una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 con epicentro a Pieve Santo Stefano, in provincia di Arezzo, ipocentro profondo 8 chilometri. Il sisma, di lieve intensità e quindi non avvertito dalle popolazioni locali, si è verificato a 22 km da Arezzo, 59 km da Cesena e 64 km da Rimini e Perugia. Ecco i comuni più vicini all’epicentro: Caprese Michelangelo (6 km da Pieve Santo Stefano), Anghiari (10 km) e San Sepolcro (10 km). Poco più tardi, alle ore 10.37, sisma di magnitudo 2.0 a Campoli Appennino (in provincia di Frosinone), ipocentro a 8 chilometri di profondità. Alle ore 11.50 terremoto di magnitudo 2.6 al largo della Costa Calabra Sud Orientale (Reggio Calabria), ipocentro profondo 59 chilometri. Alle ore 13:20 scossa M 2.4 a Piedimulera (VB), ipocentro a 13 km. Alle 21:21 sisma M 2.1 a Melicucco (RC), ipocentro a 11 km.

Le scosse strumentali

Ecco le scosse strumentali più significative registrate in Italia oggi, 26-7-2022, in Italia. Alle ore 9.31 sisma di magnitudo 1.9 a Forchia, in provincia di Benevento, ipocentro profondo 5 chilometri, evento sismico avvenuto a 18 km da Caserta, 23 km da Benevento e 26 km da Avellino. Alle ore 6.38 scossa di magnitudo 1.8 ad Accumoli, nel rietino, ipocentro a 10 chilometri di profondità, sisma avvenuto a 38 km da Teramo e 45 km da L’Aquila.

La scossa più intensa di ieri

Il terremoto più intenso rilevato in Italia dall’INGV ieri, 26-7-2022, è quello di magnitudo 3.1 in Sicilia: epicentro ad Alimena, in provincia di Palermo, ipocentro profondo 38 chilometri e sisma avvenuto alle ore 10.37 a 27 km da Caltanissetta, 70 km da Gela e 71 km da Agrigento. La scossa è stata avvertita dalle popolazioni locali ma fortunatamente non ha provocato vittime nè feriti o danni di alcun tipo.

CONTINUA A LEGGERE

La scossa di terremoto più intensa registrata all’estero

Per quanto riguarda l’estero nella giornata di oggi, martedì 26 luglio 2022, l’INGV non ha registrato scosse di magnitudo 5.0 o superiore. Continua a seguirci su Centrometeoitaliano.it per rimanere aggiornato sulla situazione sismica in tempo reale in Italia e nel mondo.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia