Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 23 Luglio
Scarica la nostra app

Terremoto in Umbria oggi, 16 luglio 2021: scossa M 3.3 a Norcia, in provincia di Perugia | Dati INGV

Terremoto ben avvertito oggi a Norcia, 16 luglio 2021: scossa di magnitudo 3.6 Richter

Terremoto in Umbria oggi, 16 luglio 2021: scossa M 3.3 a Norcia, in provincia di Perugia | Dati INGV
Terremoto in Umbria oggi, 16 luglio 2021: scossa M 3.6 avvertita a Norcia, in provincia di Perugia - Dati Ingv, Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto in Umbria oggi, 16 luglio 2021: scossa M 3.3 avvertita a Norcia, in provincia di Perugia – Dati Ingv

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 a Norcia, in provincia di Perugia, alle ore 10:00 di oggi, venerdì 16 luglio 2021, replica M 2.0 alle 11:30, ipocentro a 10 km. Il sisma è stato ben avvertito dalla popolazione locale, ma fortunatamente non ha causato danni a persone o cose, secondo le prime segnalazioni. Ipocentro profondo 11 chilometri. In precedenza, alle ore 8:03, già era stata registrata una scossa sempre a Norcia, di magnitudo 2.6 Richter. Più tardi invece, alle ore 17.33 sisma di magnitudo 2.3 al largo della Costa Garganica (Foggia), ipocentro profondo 26 km, sisma avvenuto a 41 km da Manfredonia e 56 k da San Severo. Leggi anche: Due scosse di terremoto in sequenza nel Mediterraneo: trema zona altamente sismica. Dati ufficiali EMSC dei sismi in Grecia

    I comuni interessati

    La scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata localizzata a 2 km da Norcia, 9 km da Cascia, 10 km da Preci, 13 km da Cerreto di Spoleto e Castelsantangelo sul Nera, 14 km da Poggiodomo, 16 km da Visso e Sellano, 17 km da Vallo di Nera, 18 km da Ussita, Monteleone di Spoleto e Accumoli, 19 km da Arquata del Tronto, 35 km a sud est di Foligno, 43 km a nord est di Terni, 54 km ad ovest di Teramo, 56 km a nord ovest dell’Aquila. Leggi anche: Tre scosse di terremoto in sequenza nel Mediterraneo

    Ieri sera scossa M 2.3 in mare

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 sul mar Tirreno meridionale alle ore 22:03 di ieri sera. Ipocentro localizzato a 21 chilometri di profondità. Epicentro al largo, ad 11 chilometri dall’isola di Ustica, 57 chilometri a nord di Palermo, 65 km a nord-ovest di Bagheria, 89 km a nord est di Trapani. Leggi anche: Scossa di terremoto nettamente avvertita in provincia di Cuneo. I dati ufficiali INGV

    CONTINUA A LEGGERE

  • Ieri scossa M 2.3 sul mar Adriatico centrale

    Alle ore 19:53 di ieri, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 sul mar Adriatico centrale, ipocentro a 10 chilometri di profondità. Evento localizzato in mare aperto, non ci sono comuni coinvolti sulla terraferma nel raggio di 100 km.

  • La scossa di terremoto più intensa registrata oggi nel mondo

    Nella giornata di oggi, venerdì 16 luglio 2021, l’Ingv non ha registrato scosse di terremoto rilevanti all’estero. Non si sono verificate infatti scosse di magnitudo 6.0 o superiore. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia