Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 23 Novembre
Scarica la nostra app

Terremoto in Veneto oggi, martedì 16 novembre 2021, scossa M 2.7 a Vicenza – Dati INGV

Scossa di terremoto registrata nel vicentino nella nottata di oggi, 16 novembre 2021: ecco il riepilogo delle altre scosse di oggi

Terremoto in Veneto oggi, martedì 16 novembre 2021, scossa M 2.7 a Vicenza – Dati INGV
Terremoto oggi in Veneto, scossa nel vicentino
1 di 3
  • Scossa di terremoto M 2.7 nella notte in Veneto con epicentro nel vicentino: le altre scosse della giornata

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato nella nottata di oggi, martedì 16 novembre 2021, una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 con epicentro localizzato nella città di Vicenza. La scossa verificatasi alle ore 01:24 ha avuto un ipocentro localizzato 4 km ed è stata lievemente avvertita dalla popolazione senza causare alcun danno a persone o strutture. L’evento è stato localizzato a 1 km a sud-est di Vicenza, a 29 km a nord-ovest da Padova, a 46 km a est di Verona e a 55 km a ovest di Treviso. Leggi anche

    RILEVATO TERREMOTO PIÚ PROFONDO DI SEMPRE, ECCO DOVE

    Le altre scosse di terremoto di oggi

    Alle 17:19 del pomeriggio sisma M 2.5 a Barete (AQ), ipocentro a 12 km. L’Ingv ha registrato nella nottata di oggi, martedì 16 novembre 2021, altre due lievi scosse di terremoto. La prima alle ore 00:39 è stata registrata in Basilicata, di magnitudo 2.0 con epicentro localizzato nella città di Castelgrande, in provincia di Potenza. L’evento non è stato avvertito dalla popolazione e non ha causato alcun danno a persone o strutture. La scossa è stata localizzata a 34 km a ovest di Potenza, a 42 km a est di Battipaglia, a 57 km a est di Avellino e a 58 km a est di Salerno.

    In nottata scossa nel messinese

    La terza scossa della giornata di oggi è stata registrata a San Teodoro, in provincia di Messina, alle ore 02:47. L’evento di M 2.0 ha avuto un ipocentro localizzato a 9 km di profondità e non è stato avvertito dalla popolazione. L’epicentro del sisma è stato localizzato dall’Ingv a 51 km a nord-ovest di Acireale, a 52 km a nord-ovest di Catania e a 64 km a nord-ovest di Caltanissetta. Nella notte sono state registrate anche alcune scosse strumentali, la più significativa di M 1.6, con epicentro a Castel di Lucio (ME), alle ore 04:11.

    CONTINUA A LEGGERE 

  • Le scosse di terremoto di ieri, lunedì 15 novembre 2021

    Nella giornata di ieri, 16 novembre 2021, l’Ingv ha registrato cinque scosse di terremoto in Italia di magnitudo superiore a 2.0. La scossa più forte è stata registrata in mattinata, alle ore 05:51, di magnitudo 2.8, sull’Adriatico Centrale. Registrate anche due piccole scosse di M 2.0 con epicentro a Civitacampomarano, in provincia di Campobasso. In serata alle 19:54 scossa di M 2.5 con epicentro a Chiusaforte, in provincia di Udine, ipocentro profondo 11 chilometri. Alle ore 20.53 nuovo sisma di magnitudo 2.7 al largo del Mar Tirreno Meridionale, ipocentro profondo 256 km.  CONTINUA A LEGGERE

  • La scossa di terremoto più intensa registrata all’estero

    Per quanto riguarda l’estero, l’INGV non ha registrato nella giornata di oggi, 16 novembre 2021, forti scosse di terremoto di magnitudo superiore a 5.0. Su Centrometeoitaliano.it potrete ricevere tutti gli aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e nel mondo, in tempo reale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia