Terremoto, la terra trema violentemente per due volte consecutive. Le ultimissime

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Scossa di terremoto in Indonesia, diramata l'allerta tsunami (poi ritirata)

Segnala
Indonesia, terremoto e allerta tsunamiTerremoto con allerta tsunami in Indonesia - Foto Latina Quotidiano
  • Terremoto in Indonesia, diramata allerta tsunami

    Una scossa di terremoto di magnitudo 6.8 è stata registrata nella giornata di oggi, venerdì 12 aprile 2019, in Indonesia, nei pressi dell’isola di Sulawesi. L’agenzia indonesiana di geofisica, si legge su Cbsnews, ha immediatamente allertato i residenti a proposito del rischio tsunami.

    Allerta tsunami ritirata poco dopo

    Non si segnalano danni a cose o persone in seguito alla scossa di terremoto, localizzato nel Golfo di Tolo, circa 100 km a sud-est di Luwok. L’ipocentro, secondo l’USGS, è a 18 km di profondità. “È chiaro che questo terremoto può provocare uno tsunami”, ha fatto sapere Taufan Maulana, portavoce dell’agenzia indonesiana di geofisica. Ai residenti è stato detto di evacuare appena possibile. Poco tempo dopo, comunque, le autorità hanno ritirato l’allerta tsunami. 

  • Indonesia, alto rischio sismico: ecco perché

    La scossa di terremoto è stata distintamente avvertita nella città di Palu, che lo scorso settembre è stata devastata da un terremoto e da uno tsunami che hanno causato oltre 4.000 vittime. In indonesia, paese che si trova nel cosiddetto “Anello di Fuoco dell’Oceano Pacifico”, sono frequenti terremoti ed eruzioni vulcaniche. 

  • Oggi altra forte scossa di terremoto nel mondo

    Nella giornata di oggi, venerdì 12 aprile 2019, un’altra forte scossa di terremoto è stata registrata nel mondo: alle 16:51 ora italiana, infatti, un sisma di magnitudo 6.2 è stato registrato in mare, nei pressi della Papua Nuova Guinea. Ipocentro a 20 km di profondità. Su Centrometeoitaliano.it aggiornamenti in tempo reale sulla situazione sismica in Italia e all’estero. 

Iscriviti alla nostra newsletter

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter