Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 17 Gennaio
Scarica la nostra app

Terremoto Lazio oggi, sabato 9 gennaio 2021: scossa M 2.2 in provincia di Roma | Dati ufficiali INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di sabato 9 gennaio 2021: trema la terra nel Lazio e non solo, i sismi più importanti di oggi

Terremoto Lazio oggi, sabato 9 gennaio 2021: scossa M 2.2 in provincia di Roma | Dati ufficiali INGV
Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto Lazio oggi, sabato 9 gennaio 2021: scossa M 2.2 in provincia di Roma | Dati ufficiali INGV

    Trema la terra nel Lazio! L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato alle ore 7.11 di oggi, sabato 9 gennaio 2021, una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 con epicentro a Vicovaro, in provincia di Roma, ipocentro profondo 9 chilometri. Il sisma, non avvertito dalla popolazione locale, si è verificato a 11 km da Tivoli, 38 km da Roma, 55 km da L’Aquila e 60 km da Latina. L’INGV non ha rilevato altre scosse di magnitudo 2.0 o superiore in Italia nella giornata di oggi. Ecco i comuni più vicini all’epicentro della scossa capitolina. Leggi anche: Forte e profondo terremoto M 5.2 scuote zona ad altissima sismicità: si muove la terra per chilometri, epicentro nelle isole Kermadec. Dati EMSC

    I comuni interessati

    La scossa si è verificata a 2 km da Vicovaro, 3 km da Mandela, Sambuci e Saracinesco, 5 km da Roccagiovine e Castel Madama, 6 km da Ciciliano, Anticoli Corrado, Cineto Romano e San Polo dei Cavalieri, 7 km da Roviano, 8 km da Licenza e Marano Equo, 9 km da Cerreto Laziale, Arsoli, Riofreddo e Marcellina, 10 km da Percile, Agosta e Gerano, 11 km ad est di Tivoli, 16 km ad est di Guidonia Montecelio, 38 km a nord est di Velletri, 38 km ad est di Roma. Leggi anche: INTENSO TERREMOTO NEL PACIFICO, M 6.1. DATI EMSC

    Terremoto 8 gennaio 2021: scossa M 2.5 in Sicilia

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato alle ore 16.24 di ieri, venerdì 8 gennaio 2021, una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 in Sicilia con epicentro a Novara di Sicilia, in provincia di Messina, ipocentro a 10 chilometri di profondità. Il sisma, avvertito lievemente e senza alcuna conseguenza per la popolazione, si è verificato a 42 km da Acireale e 47 km da Messina. Ecco i comuni del messinese più vicini all’epicentro: Fondachelli-Fantina (7 km), Tripi (8 km), Malvagna (8 km), Montalbano Elicona (8 km), Roccella Valdemone (9 km) e Basicò (9 km). Leggi anche: FORTE SCOSSA DI TERREMOTO AVVERTITA A TONGA

    CONTINUA A LEGGERE

  • Le altre scosse di ieri

    L’INGV ha rilevato ieri alle ore 9.02 anche una scossa di magnitudo 2.3 al largo del Mar Tirreno Meridionale, ipocentro profondo 139 chilometri e sisma avvenuto a 40 km da Messina, 52 km da Reggio Calabria e 99 km da Acireale. Alle 18:54 un sisma di magnitudo 2.0 è stato registrato a Milo, in provincia di Catania, con ipocentro a 1 km di profondità

  • La scossa di terremoto più intensa registrata all’estero

    Nella giornata di oggi, 9-01-2021, l’INGV non ha registrato forti scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore al sesto grado della scala Richter. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e nel mondo.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: