Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 5 Giugno
Scarica la nostra app

Terremoto oggi, 29 maggio 2021: intensa scossa M 3.3 in provincia di Ancona – Dati ufficiali Ingv

Terremoto nelle Marche oggi, 29 maggio 2021, scossa M 3.3 in provincia di Ancona. Epicentro a Falconara Marittima

Terremoto oggi, 29 maggio 2021: intensa scossa M 3.3 in provincia di Ancona – Dati ufficiali Ingv
Terremoto nelle Marche oggi, 29 maggio 2021, scossa M 3.3 in provincia di Ancona - Dati Ingv, Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto nelle Marche oggi, 29 maggio 2021, scossa M 3.3 in provincia di Ancona – Dati Ingv

    La terra ha tremato intensamente nel corso delle ultime ore al centro Italia dove questa mattina un’intensa scossa di terremoto è stata avvertita nelle Marche, percepita da migliaia di persone. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 nelle Marche alle ore 6:41 di oggi, sabato 29 maggio 2021. Epicentro nel distretto sismico costa marchigiana anconetana, ipocentro profondo 36 chilometri. Non sono state registrate repliche di magnitudo pari o superiore al secondo grado della scala Richter di rilevazione sismica. Vediamo di seguito i comuni più vicini all’epicentro. Più tardi, alle 9:03 sisma M 2.2 sul mar Ionio settentrionale, ipocentro a 19 km. Nel primo pomeriggio, alle 13:36, sisma di magnitudo 2.8 nel Mar Adriatico Centrale con ipocentro a 10 km di profondità. Nel tardo pomeriggio, alle 18:27, scossa di magnitudo 2.0 nel Mar Ionio Meridionale, ipocentro a 11 km. Leggi anche: Intensa scossa di terremoto M 4.5 nel Mediterraneo: trema la terra per centinaia di km, epicentro in Grecia. Dati EMSC

    I comuni interessati dal sisma

    Scossa di terremoto ben avvertita da Fano a Civitanova Marche ma in particolare nella zona di Ancona e Senigallia. La scossa di terremoto è stata localizzata a 4 km da Falconara Marittima, 8 km da Montemarciano, 9 km da Chiaravalle, 10 km da Camerata Picena e da Ancona, 13 km da Agugliano e Monte San Vito, 14 km da Offagna e Polverigi, 16 km da Monsano, 17 km da Morro d’Alba e Senigallia, 18 km da Camerano, 19 km da San Marcello e Santa Maria Nuova, 20 km da Jesi e Osimo, 38 km a sud est di Fano, 49 km a sud est di Pesaro. Tante le scosse di terremoto nelle ultime ore nel Mare Adriatico come vedremo di seguito. Leggi anche: Scossa di terremoto avvertita intensamente in Adriatico, dati ufficiali

    Serie di scosse sul mar Adriatico

    Alle ore 6:53 di oggi, L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 sul mar Adriatico centrale, con epicentro al largo, in mare aperto. Repliche M 3.2 e 3.1 alle 8:01 e 8:23. Ipocentro profondo 10 e 13 chilometri. Non sono stati interessati comuni sulla terraferma nel raggio di 100 chilometri dalle coste italiane. Il sisma quindi non è stato avvertito dalle popolazione. Leggi anche: Scossa di terremoto avvertita nel Mediterraneo, dati EMSC

    CONTINUA A LEGGERE

  • Ieri sera scossa M 2.6 sul mar Adriatico

    Alle ore 20:26 di ieri sera, scossa di magnitudo 2.6 registrata dall’Ingv al largo del Mar Adriatico Centrale con ipocentro profondo 10 chilometri. Il sisma, non avvertito sulla terraferma, si è verificato ad est della nostra Penisola ma ad oltre 100 km dal suolo italiano.

  • La scossa di terremoto più intensa registrata oggi nel mondo

    Nella giornata di oggi, venerdì 28 maggio 2021, l’INGV non ha rilevato scosse di terremoto di magnitudo 6.0 o superiore all’estero. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia