Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 19 Novembre
Scarica la nostra app

Terremoto nelle Marche oggi, 6 novembre 2019, scossa M 2.3 provincia di Ascoli Piceno | Dati INGV

Terremoto nelle Marche oggi, mercoledì 6 novembre 2019, scossa M 2.3 provincia di Ascoli Piceno

Terremoto nelle Marche oggi, 6 novembre 2019, scossa M 2.3 provincia di Ascoli Piceno - Dati Ingv, Foto © OpenStreet Map Contributors
1 di 3
  • Terremoto nelle Marche oggi, 6 novembre 2019: scossa M 2.3 provincia di Ascoli Piceno

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato due scosse di terremoto nelle Marche di magnitudo 2.0 e 2.3 alle ore 2:14 e 2:54 di oggi, mercoledì 6 novembre 2019. Sisma di magnitudo 2.0 con epicentro a Force, scossa M 2.3 con epicentro a Rotella. Entrambe le località sono situate in provincia di Ascoli Piceno. Ipocentro a 25 e 26 km di profondità.

    I comuni più vicini

    La scossa di magnitudo 2.3 si è verificata alle 2:54 a 3 km da Rotella, 4 km da Montedinove e Montelparo, 5 km da Montalto delle Marche e Force, 6 km da Monte Rinaldo e Santa Vittoria in Matenano, 7 km da Montefalcone Appennino, Ortezzano e Monteleone di Fermo, 8 km da Castignano, 9 km da Smerillo e Montottone, 10 km da Monsampietro Morico, Monte Vidon Combatte e Monte San Martino, 38 km a nord ovest di Teramo, 69 km ad est di Foligno, 71 km a sud di Ancona.

    Terremoto oggi 6 novembre 2019, scossa M 2.3 in Piemonte

    Alle ore 5:02 di oggi l’Ingv ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 anche in Piemonte, con epicentro a Macugnaga (VB). Ipocentro a 10 km. L’evento sismico è stato localizzato ad 8 km da Macugnaga, 12 km da Alagna Valsesia, 14 km da Gressoney-La-Trinité, Riva Valdobbia e Carcoforo, 75 km ad ovest di Varese, 78 km ad ovest di Gallarate, 81 km a nord ovest di Novara.

  • Terremoto oggi 6 novembre 2019, scossa M 2.2 mar Ionio meridionale

    Alle ore 6:34 di oggi l’Ingv ha registrato un sisma di magnitudo 2.2 nel distretto mar Ionio meridionale. Epicentro in mare, 52 km ad est di Acireale, 56 km ad est di Catania, 59 km a nord est di Siracusa, 72 km a sud di Reggio Calabria, 82 km a sud di Messina.

    Terremoto in Campania 5 novembre 2019, scossa M 3.4 avvertita nel Golfo di Salerno – Dati Ingv

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 in Campania alle ore 16:24 di ieri. Il sisma è stato avvertito in provincia di Salerno. Ipocentro a 22 km di profondità. La scossa di terremoto si è verificata in mare, a 19 km da Agropoli e 20 km da Castellabate, località situate entrambe in provincia di Salerno; 28 km a sud ovest di Battipaglia, 30 km a sud di Salerno, 33 km a sud di Cava de’ Tirreni, 40 km a sud est di Castellammare di Stabia, 43 km a sud est di Scafati, 55 km a sud est di Torre del Greco, 56 km a sud di Avellino, 58 km a sud est di Ercolano.

  • Le ultime forti scosse di terremoto nel mondo

    Per quanto riguarda la situazione sismica mondiale, l’INGV ha registrato una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.0 alle isole Vanuatu alle ore 00:17 di oggi, mercoledì 6 novembre 2019. Ipocentro ad 1 km di profondità. Potete consultare gli aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e nel mondo su Centrometeoitaliano.it.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: