Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 13 Gennaio
Scarica la nostra app

Terremoto nelle Marche oggi, giovedì 6 gennaio 2022: scossa M 2.1 in provincia Macerata | Dati INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di giovedì 6 gennaio 2022: trema la terra al Centro Italia e non solo, i sismi del giorno

Terremoto nelle Marche oggi, giovedì 6 gennaio 2022: scossa M 2.1 in provincia Macerata | Dati INGV
Foto @OpenStreetMap Contributors

Scossa di magnitudo 2.1 nelle Marche, in provincia di Macerata: tutti i dettagli sul sisma

Trema ancora la terra nelle Marche! L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato alle ore 13.34 di oggi, giovedì 6 gennaio 2022, una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 con epicentro a 4 km da Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata, ipocentro profondo 9 chilometri. Il sisma, di lieve intensità e dunque non avvertito dalle popolazioni locali, ha avuto luogo a 35 km da Foligno, 51 km da Terni e 53 km da Teramo. Poco più tardi, alle ore 15.36, scossa di magnitudo 2.2 a Servigliano, in provincia di Fermo, ipocentro profondo 20 chilometri ed evento sismico avvenuto a 51 km da Teramo e 59 km da Ancona. In serata, alle 19:09, sisma di magnitudo 2.0 a Cagnano Varano, in provincia di Foggia, con ipocentro a 22 km di profondità.

I comuni più vicini all’epicentro del sisma marchigiano

Ecco i comuni più vicini a Castelsantangelo sul Nera, epicentro del sisma: Preci (6 km dall’epicentro), Visso (7 km), Norcia (9 km), Ussita (9 km), Sellano (16 km), Bolognola (17 km), Monte Cavallo (17 km), Cerreto di Spoleto (17 km), Montemonaco (18 km) e Montegallo (18 km).

Le altre scosse di oggi

In serata, alle 20:37, scossa M 2.3 avvertita distintamente sui Campi Flegrei, ipocentro a 3 km. Tanta paura, ma nessun danno a persone o strutture. In precedenza alle ore 20:14 scossa M 2.3 sulla Costa Siciliana Nord Orientale. Alle 19:09 scossa M 2.0 a Cagnano Varano in provincia di Foggia. L’INGV ha rilevato in Italia in data odierna, 6-1-2022, anche una serie di scosse strumentali. Ecco le più significative. Alle ore 13.58 sisma di magnitudo 1.8 a Motta Sant’Anastasia, in provincia di Catania, ipocentro profondo 10 chilometri. Alle ore 14.35 scossa di magnitudo 1.7 ad Accumoli, nel rietino, ipocentro a 11 chilometri di profondità.

CONTINUA A LEGGERE

La scossa di terremoto più intensa registrata all’estero

Per quanto riguarda l’estero, alle 17:25 ora italiana un forte sisma di magnitudo 6.1 della scala Richter è stato registrato in mare, nei pressi delle coste di Nicaragua, con ipocentro a 63 km di profondità. Su Centrometeoitaliano.it sono disponibili tutti gli aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e nel mondo, in tempo reale.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia