Sabato 20 Luglio
Scarica la nostra app

Terremoto oggi, martedì 18 giugno 2019: scossa M 2.4 nel Mar Tirreno meridionale | Dati INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di martedì 18 giugno 2019

terremoto oggi 18 giugno 2019
Terremoto oggi 18 giugno 2019: scossa M 2.4 nel Mar Tirreno | Dati INGV - Foto © OpenStreet Map Contributors
  • Terremoto oggi 18 giugno 2019: scossa M 2.4 nel Mar Tirreno Meridionale

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato nella notte di oggi, martedì 18 giugno 2019, una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 al largo del Mar Tirreno Meridionale, con ipocentro a 349 chilometri di profondità. Il sisma, avvenuto in mare e di conseguenza non avvertito sulla terraferma, si è verificato a oltre 100 chilometri dal suolo italiano. Nessun’altra scossa è stata rilevata dall’INGV nella giornata di oggi.

    Terremoto oggi 18 giugno, forti scosse in Giappone e isole Kermadec

    Alle ore 18:05 forte terremoto di magnitudo 6.3 in Nuova Zelanda, alle isole Kermadec, con ipocentro a 60 km di profondità. Una forte scossa di terremoto è stata registrata alle 15:22 ora italiana di oggi, martedì 18 giugno 2019, in mare: il sisma, di magnitudo 6.5, è stato localizzato nei pressi delle coste del Giappone, ad una profondità di 35 km. Diramata l’allerta tsunami.

    Terremoto 17 giugno 2019 – Sicilia

    Nella giornata di ieri, invece, l’INGV ha rilevato una scossa di terremoto in Sicilia: alle 18:14 sisma di magnitudo 2.3 con epicentro a Messina e ipocentro a 64 km di profondità. Il sisma si è verificato a 9 km da Messina, 20 km da Reggio Calabria, 79 km da Acireale e 93 km da Catania.

    Tutte le scosse di terremoto registrate ieri in Italia

    Ecco tutte le altre scosse di terremoto registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella giornata di ieri, lunedì 17 giugno 2019: alle ore 1:14 sisma di magnitudo 2.4 a Piazza Armerina, in provincia di Enna, e ipocentro a 43 km; alle 3:25 scossa di magnitudo 2.3 con epicentro a Pesaro e ipocentro a 37 km di profondità; alle 7:41 sisma di magnitudo 2.6 a Cetona, in provincia di Siena, e ipocentro a 8 km di profondità; alle 8:04 sisma di magnitudo 2.5 a San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena, e ipocentro a 11 km di profondità; alle 15:40 scossa di magnitudo 2.1 con epicentro a San Pietro di Caridà, in provincia di Reggio Calabria, e ipocentro a 10 km di profondità.

  • Le scosse di terremoto in Italia di domenica 16 giugno 2019

    Diverse le scosse registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nella giornata di domenica 16 giugno 2019. La più intensa è stata avvertita in Friuli-Venezia Giulia: alle 15:40 sisma di magnitudo 3.1 con epicentro a Tolmezzo, in provincia di Udine, e ipocentro a 5 km di profondità.

  • Le forti scosse di terremoto registrate nel mondo

    Nella giornata di oggi, martedì 18 giugno 2019 sono state registrate due forti scosse di terremoto di magnitudo superiore a 6.0 nel mondo: M 6.5 in Giappone alle 15:22, ipocentro a 35 km e M 6.3 alle isole Kermadec, in Nuova Zelanda, alle ore 18:05, ipocentro a 60 km.  Su CentroMeteoItaliano.it è possibile seguire in tempo reale aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: