Giovedì 22 Agosto
Scarica la nostra app

Terremoto oggi Umbria 3 aprile 2019, scossa M 2.6 in provincia di Perugia – Dati Ingv

Terremoto Umbria oggi, mercoledì 3 aprile 2019, scossa M 2.6 provincia di Perugia

Terremoto oggi Umbria 3 aprile 2019, foto: Centrometeoitaliano.it
1 di 3
  • Terremoto oggi Umbria 3 aprile 2019

    Alle 12:41 di oggi, mercoledì 3 aprile 2019, l’INGV ha rilevato una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 a Norcia, in provincia di Perugia. Ipocentro a 10 chilometri di profondità. Evento localizzato a 5 km da Norcia, 8km da Castelsantangelo sul Nera, 9 km da Preci, 38 km ad est di Foligno, 50 km a nord est di Terni. Poco più tardi, alle ore 15.22, rilevata una scossa di magnitudo 2.1 a Norcia, in provincia di Perugia, con ipocentro profondo 11 chilometri. Evento sismico rilevato a 41 km a est di Foligno, 47 km a ovest di Teramo e 48 km a nord est di Terni.

    Terremoto oggi Sicilia 3 aprile 2019

    Alle ore 14.15 l’INGV ha registrato un leggero sisma di magnitudo 2.2 a Petralia Sottana, in provincia di Palermo, con ipocentro a 6 chilometri di profondità, evento sismico verificatosi a 38 km a nord di Caltanissetta, 56 km a sud est di Bagheria e 70 km a est di Palermo. Alle 8:51, inoltre, lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.0 a Sant’Alfio, in provincia di Catania. Ipocentro a 9 chilometri di profondità. Evento localizzato ad 1 km da Sant’Alfio, 2 km da Milo, 5 km da Giarre, 6 km da Zafferana Etnea, Mascali, Santa Venerina, 7 km da Riposto, 8 km da Piedimonte Etneo, 9 km da Fiumefreddo di Sicilia, 15 km a nord di Acireale, 27 km a nord di Catania.

    Terremoto Friuli Venezia Giulia oggi, mercoledì 3 aprile 2019

    Alle 7:32 sisma M 2.2 a Pontebba, provincia di Udine, ipocentro a 5 km di profondità. Evento localizzato ad 8 km da Pontebba, Moggio Udinese e Paularo, 9 km da Dogna, 10 km da Resiutta, 47 km a nord di Udine, 72 km a nord est di Pordenone. Alle ore 3:51 di oggi, mercoledì 3 aprile 2019, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 a Lusevera, in provincia di Udine. Ipocentro a 10 chilometri di profondità. Evento localizzato a 5 km da Lusevera, 8 km da Resia e Taipana, 9 km da Montenars, 10 km da Resiutta, 11 km da Venzone, Gemona del Friuli e Tarcento, 12 km da Chiusaforte, Magnano in Riviera, Artegna e Nimis, 13 km da Bordano e Moggio Udinese, 14 km da Attimis, 15 km da Trasaghis, 28 km a nord di Udine, 62 km a nord est di Pordenone, 83 km a nord ovest di Trieste.

    Terremoto oggi 3 aprile 2019, scossa in mare

    Alle ore 1:51 di oggi, scossa di terremoto di magnitudo 2.8 in mare, distretto Tirreno meridionale. Ipocentro a 196 chilometri di profondità. Epicentro al largo, 67 chilometri ad ovest di Lamezia Terme, 72 km a nord di Messina, 79 km a sud ovest di Cosenza, 81 km a nord di Reggio Calabria, 90 km ad ovest di Catanzaro.

  • Terremoto oggi Veneto 3 aprile 2019

    Alle ore 1:11 della notte, scossa di terremoto di magnitudo 2.1 ad Alano di Piave, in provincia di Belluno, ipocentro a 7 km di profondità. Evento localizzato a 4 km da Alano di Piave, 6 km da Quero Vas, Cavaso del Tomba, Possagno, Segusino, Castelcucco, Seren del Grappa, Paderno del Grappa, Crespano del Grappa, Monfumo, Cismon del Grappa, Valdobbiadene, 40 km a nord ovest di Treviso, 47 km a nord est di Treviso.

    Terremoto 2 aprile 2019, le scosse registrate ieri sera

    Alle ore 23:25 di ieri sera, sisma M 2.0 a Lagonegro, provincia di Potenza, ipocentro a 10 km. Alle ore 22:42 scossa di terremoto M 2.4 a Capitignano, in provincia di L’Aquila. Ipocentro a 14 km. Evento localizzato a 2 km da Capitignano, 4 km da Montereale, 6 km da Barete, 7 km da Cagnano Amiterno, 8 km da Pizzoli, 9 km da Campotosto, 20 km a nord ovest di L’Aquila. Alle ore 19:17 sisma M 2.0 ad Amatrice, provincia di Rieti, ipocentro a 13 km.

  • Terremoto oggi 3 aprile 2019, le forti scosse registrate nel mondo

    Per quanto riguarda la situazione sismica mondiale di oggi, mercoledì 3-4-2019, non sono state registrate scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0. Nel corso delle prossime ore aggiornamenti sulle scosse registrate in Italia.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Brando Trionfera

il 20 Dicembre 2015 ho conseguito la laurea triennale in Scienze Geologiche presso l’Università “La Sapienza” di Roma, pochi mesi dopo intraprendo l’avventura lavorativa al Centro Meteo Italiano. Negli anni successivi, parallelamente all’operato nel CMI che consiste nell’elaborazione di previsioni meteo grafiche, bollettini e articoli previsionali, continuo a seguire il percorso di studi magistrale in Geologia d’Esplorazione presso la stessa università. Ho conseguito la laurea il 26 Ottobre del 2018 con votazione di 110 e Lode dopo aver raccolto e rielaborato, per oltre un anno, dati sui terremoti nel Molise presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in ambito della mia tesi sperimentale.