Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 14 Ottobre
Scarica la nostra app

Terremoto oggi in Emilia Romagna, 11 giugno 2020: registrate scosse fino a M 3.1 in provincia di Modena – Dati INGV

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 11/06/2020 a Frassinoro, in provincia di Modena (Emilia Romagna). I dati ufficiali del sisma

Terremoto oggi Emilia Romagna
Le ultime forti scosse di terremoto registrate in Italia e all'estero - Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto oggi in Emilia Romagna, 11 giugno 2020: nel pomeriggio scossa M 3.1 in provincia di Modena – Dati INGV

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto in Emilia Romagna nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 11 giugno 2020: alle ore 14:25 un sisma di magnitudo 3.1 è stato avvertito a poca distanza da Frassinoro, in provincia di Modena, con ipocentro localizzato a 8 km di profondità. Tra i comuni nei pressi dell’epicentro troviamo Toano (RE), Montefiorino, Palagano e Villa Minozzo (RE). Al momento non si segnalano danni a cose o persone. A seguire sono state anche registrate, nel tardo pomeriggio, due repliche di magnitudo 2.7 e 3.0 con ipocentro a 9 km di profondità. Le scosse sono proseguite anche in serata. Alle ore 20:55 scossa M. 2.2 a Toano, in provincia di Reggio Emilia, ipocentro a 9 km. Alle ore 20:59 registrata scossa M. 3.0 a Montefiorino, in provincia di Modena, ipocentro a 9 km. Alle ore 21:42 scossa M. 2.2 sulla Costa Sud Orientale in provincia di Reggio Calabria, ipocentro a 20 km.

    A Modena pochi anni fa la forte scossa che ha provocato la morte di 7 persone

    Solo pochi anni fa, nel 2012, una forte scossa di terremoto colpì proprio Modena: la città, infatti, nella notte tra il 19 e il 20 maggio fu epicentro di un violento evento sismico di magnitudo 5.9 della scala Richter che provocò, come si legge su Fanpage.it, 7 morti, 50 feriti e 5000 sfollati. Ingenti furono anche, in quell’occasione, i danni al patrimonio culturale a causa dei molti crolli di palazzi storici ma anche aziende agricole e fabbriche.

    Le altre scosse di terremoto registrate oggi in Italia

    Sono tre, in totale, le scosse di terremoto di magnitudo uguale o superiore a 2.0 della scala Richter registrate nella giornata di oggi, finora, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia: oltre a quella in provincia di Modena troviamo altri due eventi sismici, entrambi in mare. Il primo, di magnitudo 2.4, registrato alle ore 00:54 nel distretto Adriatico Centrale con ipocentro a 31 km di profondità. Il secondo, in mattinata, alle 8:16, di magnitudo 2.0 con epicentro nel distretto Isole Eolie e ipocentro a 8 km di profondità. Numerosi, invece, gli eventi sismici di magnitudo inferiore, cosiddetti strumentali perché per lo più rilevabili solo tramite appositi strumenti.

  • Le scosse di terremoto registrate ieri in Italia

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato diverse scosse di terremoto anche nella giornata di ieri, mercoledì 10 giugno 2020. La più intensa in mare: il sisma, di magnitudo 2.7 della scala Richter, è stato localizzato alle 5:01 nel distretto Costa Ionica Catanzarese con ipocentro a 36 km di profondità. Tutte le altre scosse di giornata sono state di magnitudo inferiore a 2.0.

  • Le ultime forti scosse di terremoto registrate nel mondo

    Non sono state registrate forti scosse di terremoto nel mondo nella giornata di oggi, giovedì 11 giugno 2020, finora. L’ultima, di magnitudo 5.1, è stata registrata alle 20:0 del 5 giugno in Turchia, con ipocentro a 20 km di profondità. In precedenza, alle 10:49 ora italiana del 4 giugno, un sisma di magnitudo 6.5 è stato registrato in mare, nei pressi delle coste dell’Indonesia, con ipocentro a 120 km di profondità. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Ho iniziato a svolgere questa attività dal 2011 ed ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti. Il mio motto è: “Solo chi è abbastanza folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”.

SEGUICI SU: